Elektron Quasar: 2.332 CV di pura potenza elettrica Made in Germany

Elektron Quasar: 2.332 CV di pura potenza elettrica Made in Germany
di

Soltanto i più attenti ricorderanno l'hypercar elettrica One, svelata dalla Elektron Innovativ con dei render nel giugno 2020 e con presentazione "reale" prevista al cancellato Salone di Ginevra 2021. L'azienda tedesca, rinominata recentemente Elektron Motors, ha annunciato un secondo concept: la Elektron Quasar.

Anch'essa è elettrica. I quattro motori, presumibilmente uno per ogni ruota, garantiranno una potenza totale di 2.332 CV (1.715 kW). Ad assistere la potenza c'è quello che l'azienda chiama Elektron Smart Torque Vectoring System (ESTV), cioè un sistema che gestisce dinamicamente la coppia motrice di oggi asse per limitare i fenomeni di sottosterzo e sovrasterzo. Il peso dell'intera vettura sarà di soli 1.500 chilogrammi. Con numeri del genere non sorprendono prestazioni fuori di testa: soltanto 1,65 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h e una velocità massima limitata a 450 km/h.

Guardando gli sketch la Quasar sembra influenzata dal design delle ultime Koenigsegg, soprattutto nella zona del padiglione e del tetto. Anche i gruppi ottici anteriori hanno similitudini con quelli della velocissima Koenigsegg Jesko.

Il lancio della Quasar è previsto nel 2023, ne saranno prodotti 99 esemplari, ognuno prezzato 2,2 milioni di euro, nell'arco di tre anni. Armağan Arabul, CEO della compagnia, ha inoltre affermato che la One non è stata cancellata, ma che il suo lancio è rinviato per favorire quello della Quasar. Non ci resta che aspettare qualche anno per capire in quale girone finirà l'auto: sarà l'ennesima hypercar annunciata e mai costruita o una valida concorrente dell'attesissima Lotus Evija?

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto