L'elegantissima Rolls-Royce Boat Tail riporta in vita l'arte della carrozzeria

L'elegantissima Rolls-Royce Boat Tail riporta in vita l'arte della carrozzeria
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nei tempi andati Rolls-Royce era la vera regina delle carrozzerie, specialmente quando in giro sulle nostre strade c'erano più carri e carretti che autovetture. Insomma, per alcuni decenni il brand britannico ha portato la personalizzazione ad altissimi livelli, ma l'industria automobilistica è cambiata enormemente da allora.

Ad oggi la produzione in serie ha spazzato via ogni cosa grazie ad un abbattimento dei costi garantito dagli alti volumi ma Rolls-Royce riesce ancora, di tanto in tanto, a produrre dei modelli unici ed estremamente peculiari. Infatti, dopo la spettacolare Sweptail lanciata nel 2017, il produttore inglese ha deciso di dar vita ad un nuovo ed elegantissimo progetto: la Rolls-Royce Boat Tail realizzata dalla divisione Coachbuilding interna e visibile tramite la galleria di immagini in fondo alla pagina.

E' chiaro che soltanto un cliente dal patrimonio faraonico avrebbe potuto richiedere un simile mezzo, e come suggerisce la nomenclatura affibbiatale, la Boat Tail prende grande ispirazione dai paesaggi marini. In pratica è un rapidissimo yacht su ruote che si estende per una lunghezza di 5,8 metri pieni di dettagli dai rimandi nautici. Dalla verniciatura alla parte bassa della fiancata, dal parabrezza ai cerchi, dalla coda al baule posteriore fino all'abitacolo la Boat Tail appare assolutamente coma una barca di lusso.

I designer hanno deciso di utilizzare il blu scuro per il cofano e la parte centrale del paraurti, l'azzurro per gran parte degli esterni e del legno striato per l'esteso "ponte di poppa". Il tettuccio e completamente removibile e composto quasi interamente di stoffa, che va a connettersi alla coda con un certo stile. In effetti non è ripiegabile meccanicamente, per cui il proprietario dovrà ripiegarlo e staccarlo a mano. A ogni modo le tonalità di blu vanno ad avvolgere anche l'abitacolo per quasi ogni superficie, ma anche qui il legno striato richiama la sua parte.

La ciliegina sulla torta è però rappresentata da quello che si nasconde sotto il ponte di poppa che, una volta sollevato grazie ad una cerniera centrale, permette ai passeggeri di dischiudere due frigoriferi separati per l'immancabile champagne e lo spazio adatto al trasporto di calici di cristallo e piatti in porcellana decorata.

In ultimo non possiamo non parlare della meccanica. Rolls-Royce non ha condiviso dettagli sulla motorizzazione, ma è lecito assumere che la Boat Tail si muova grazie al classico V12 aspirato da 6,7 litri, il quale produce una potenza di 571 cavalli per Cullinan e Phantom e 608 cavalli per i modelli potenziati Black Badge.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
Rolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-RoyceRolls-Royce