EICMA 2021 cambia volto e logo dopo un 2020 cancellato dal COVID

EICMA 2021 cambia volto e logo dopo un 2020 cancellato dal COVID
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dite a un appassionato delle due ruote la parola EICMA e quasi certamente gli brilleranno gli occhi. Parliamo infatti del più grande evento fieristico dedicato al mondo del ciclo e del motociclo che,, si rifà volto e nome.dopo un 2020 tragico

La location non cambia, così come il periodo: l’appuntamento per il 2021 (perché quest’anno la fiera andrà oltre anche il COVID-19) è fissato dal 23 al 28 novembre a Rho Fiera Milano. Per questa nuova edizione il brand è andato alla ricerca di un tratto più immediato e internazionale, a partire dal nuovo logo: cerchio e forcella sono stati ridisegnati a dovere per omaggiare l’industria delle due ruote, mentre il sottotitolo della fiera si è fatto più smart e immediato, ovvero Esposizione Internazionale delle Due Ruote.

“Un cambio di passo deciso”, ha detto l’amministratore delegato di EICMA Paolo Magri, “frutto della volontà di vedere nelle difficoltà degli scorsi mesi e nello stop forzato dell’anno passato un’opportunità per innovare nel rispetto dalla tradizione, un’occasione per investire ancora su noi stessi, sul nostro posizionamento e anche sulla nostra identità visiva”.

Una fiera che si fa dunque ancora più contemporanea, come ha spiegato Lorenzo Marini, pubblicitario di livello internazionale e direttore creativo dell’agenzia Yes Marini: “Essere contemporanei significa creare un rapporto sempre nuovo con il pubblico e il consumatore. E ogni rapporto passa attraverso il linguaggio. E il linguaggio passa anche attraverso la brand identity”.

Quanto è interessante?
2