Ecobonus: l'Emilia Romagna riapre il bando per gli incentivi

Ecobonus: l'Emilia Romagna riapre il bando per gli incentivi
di

L'Emilia Romagna ha riaperto il bando regionale per la richiesta dell'ecobonus che consente di ricevere un rimborso per la sostituzione della vecchia automobile con mezzi più ecologici. Gli automobilisti avranno tempo fino al 30 Settembre 2019 per effettuare la richiesta.

Il contributo potrà raggiungere fino a 3 mila Euro e riguarda anche le vetture a diesel euro 4. L'obiettivo finale è facilitare la transizione verso nuovi modelli e basso impatto ambientale o zero emissioni, come nel caso delle vetture elettriche. Il calcolo del contributo è indipendente dal reddito o l'ISEE.

L'assessore regionale all'ambiente, Paola Gazzolo, ha spiegato che la regione ha "deciso di riaprire i termini del bando per permettere così ad altre famiglie e cittadini di usufruire della possibilità di sostituire l’auto grazie all’incentivo dell’ecobonus regionale. Nuove richieste che andranno a sommarsi alle 389 già arrivate con il bando che si è chiuso a fine maggio e che abbiamo finanziato con oltre 914mila euro. Con questo nuovo bando si incentiva il rinnovo del parco auto in circolazione sul nostro territorio riducendo le emissioni inquinanti. Tutti insieme possiamo mettere in pratica una parte importante degli obiettivi regionali che puntano a rendere sempre più concreto il miglioramento della qualità dell’aria”.

La richiesta potrà essere fatta da tutti i cittadini che risiedono in Emilia Romagna e rottamano o hanno rottamato dal 1 Gennaio 2019 una vettura di proprietà fino alla classe Euro 2 per le auto a benzina e fino alla classe 4 per le diesel.

Gli incentivi potranno essere utilizzati solo per l'acquisto di una vettura nuova ad alimentazione elettrica, ibrida, a metano e GPL, di classe Euro 6.

La notizia arriva nello stesso giorno in cui sono stati pubblicati i dati sulle immatricolazioni del primo semestre.

Quanto è interessante?
2