Ecco le prime informazioni sul futuro ibrido Ferrari

Ecco le prime informazioni sul futuro ibrido Ferrari
di

Ferrari punta sull’ibrido, annunciando quella che, con tutta probabilità, sarà un’annualità davvero interessante all’insegna dell’innovazione e della pura potenza.

Alla fine del mese scorso, Ferrari ha stupito il suo pubblico rivelando i piani per un totale di cinque lanci di nuovi modelli previsti lungo il corso del 2019, tra le quali, di cui si è parlato giusto ieri, la nuova Ferrari F8 tributo, l’erede della fenomenale 488 Gtb.

Ovviamente, la società del cavallino rampante non ha approfondito i dettagli sui suoi futuri prodotti, ma ci ha lasciato un’idea della prossima rivelazione della casa automobilistica di Maranello: il suo primo modello ibrido.

Inutile dire che Ferrari non è ancora disposta a rilasciare grandi informazioni sulla sua nuova vettura ma, stando a quanto hanno rivelato le alte cariche dell’azienda, la “rivelazione ufficiale” dovrebbe essere prevista tra tre mesi.

Il modello, ovviamente, non ha ancora un nome, ma dovrebbe andare a creare un nuovo segmento all’interno delle fila del cavallino rampante.

«Il V6 (ibrido) ci aiuta a offrire un approccio diverso e ci consente di costruire una famiglia più grande che non lesinerà sulle prestazioni», spiega l’azienda in un intervista a Auto Express.

Insomma, stando alle speculazioni del noto giornale inglese, stiamo parlando di un’auto che, nonostante il motore più piccolo della F8 tributo, avrà probabilmente un prezzo decisamente maggiore, ma anche una potenza che, grazie all’assistenza dell’ibrido, consentirà un'uscita combinata in grado di superare il V8 biturbo da 3,9 turbo del Tributo, con una potenza nominale che potrebbe arrivare a 720 cavalli e 770 Newtonmetri.

«La prima Ferrari ibrida arriverà a fine maggio e sarà in vendita dall’inizio del prossimo anno. Sarà una bellissima macchina» spiega Louis Camilleri, CEO Ferrari.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
0