Dyson mostra finalmente la sua auto elettrica cancellata: eccola in due immagini

Dyson mostra finalmente la sua auto elettrica cancellata: eccola in due immagini
INFORMAZIONI SCHEDA
di

All'incirca un anno e mezzo fa Dyson, nota compagnia produttrice di aspirapolvere senza fili, aveva annunciato il suo impegno riguardo lo sviluppo e la successiva produzione in serie di un'auto elettrica dalle caratteristiche eccellenti.

Lo scorso ottobre, dopo alcuni inciampi in fase di sviluppo, Dyson ha dovuto cancellare ogni lavoro fatto fino a quel momento bruciando un'elevata quantità di soldi. Durante tutto il processo la società ha badato bene a non lasciar fuoriuscire nessuna immagine, informazione o rumor se non in via ufficiale, e quindi fino a questo momento non avevamo alcuna idea dello stato dei lavori.

Nel corso della giornata di ieri però abbiamo avuto aggiornamenti da Sir James Dyson in persona attraverso un'intervista riguardo la vettura cancellata. Al The Times Dyson ha rivelato che il suo veicolo, con nome in codice "N526", avrebbe offerto sette posti a sedere e un'incredibile autonomia di quasi 1.000 chilometri per singola carica. Questo, nei piani del team, era possibile grazie alla tecnologia proprietaria riguardante le batterie allo stato solido, le quali avrebbero potuto sostenere tali livelli prestazionali "persino durante una gelida notte di febbraio, a 115 km/h sull'autostrada e con riscaldamento e radio alla massima potenza." Assumendo che i 1.000 chilometri fossero stati calcolati in base allo standard WLTP, risulterebbero comunque impressionanti se considerati ai 610 chilometri per carica della Tesla Model S o ai 500 chilometri della Model X (anche quest'ultima a sette posti).

La EV Dyson avrebbe dovuto fare un uso estensivo dell'alluminio e avere una massa di circa 2,6 tonnellate. Nonostante il peso elevato sarebbe stata capace di scattare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 200 km/h. Tutta questa esuberanza sarebbe stata prodotta da una coppia di motori elettrici eroganti 200 kW ciascuno, per un totale di 544 cavalli di potenza e 650 Nm di coppia. Tra le altre cose, a titolo puramente informativo, James Dyson ne aveva già guidato un prototipo pesantemente camuffato. Parlando delle dimensioni della EV, grossa ma sportiva, questa avrebbe dovuto misurarsi con una moderna Range Rover grazie ai suoi "cinque metri di lunghezza, due metri di larghezza e 1,7 metri di altezza." Insomma, non stiamo di certo parlando di una vettura mingherlina. Prima di lasciarvi alle due immagini in fondo alla pagina, vogliamo rimandarvi a un'altra auto elettrica che ultimamente sta attirando l'attenzione di molti osservatori. Stiamo parlando della Triggo: un'automobilina cittadina leggera e ripiegabile.

FONTE: engedget
Quanto è interessante?
1
dysondyson