di

Quest’anno cade il ventesimo anniversario dalla vittoria del primo campionato Superbike vinto da Troy Bayliss a bordo di Ducati, e per questo la casa di Borgo Panigale ha pensato bene di allestire una Panigale V2 piuttosto speciale, che verrà prodotta in serie limitata.

Il primo dettaglio che salta all’occhio e che mostra le differenze con la versione standard è la livrea con cui viene presentata la moto, che è chiaramente ispirata alla 996 R Infostrada del 2001, anche se al posto dello sponsor ora campeggia una banda verde e bianca, che con il rosso Ducati richiamano il tricolore italiano. Sul cupolino invece c’è il numero 21 del pilota, con il font utilizzato nelle ultime gare a bordo ella 1098 R.

Dara l’esclusività del veicolo, sulla piastra di sterzo superiore è riportato il nome del modello corredato dal numero di serie. Le modifiche ovviamente non si limitano solo all’estetica, infatti ci sono numerose chicche che equipaggiano la Panigale bicilindrica.

Prima di tutto parliamo della ciclistica di cui è dotata questa Ducati speciale, che sfoggia componentistica firmata Ohlins, con forcella Nix 30 all’anteriore e ammortizzatore TTX36 al posteriore, ma anche l’ammortizzatore di sterzo parla svedese. Il tutto completamente regolabile.

Inoltre la moto è dotata di sella monoposto, batteria al litio più leggera, terminali di scarico in titanio con cover in carbonio, che aiutano a far scendere il peso di 3 kg rispetto alla Panigale V2 standard.

Durante l'intervista al pilota australiano, quando gli è stato chiesto cosa ne pensasse di questa versione speciale, la sua risposta è stata questa: “Penso che rifletta quello che abbiamo fatto insieme in passato. Il mio tempo e la mia carriera sono stati sul V-twin, quindi vedere la nuova moto con il V-twin e il telaio a traliccio è molto bello. Naturalmente nel corso degli anni tutto progredisce. Le moto stanno diventando più veloci e hanno molta più elettronica di prima. Sono molto più belle e gentili da guidare e un'opzione più sicura per i ragazzi. La nuova Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Year Anniversary è una grande piccola moto a tutto tondo che piacerà a molte persone, e non vedo l'ora di fare qualche altro giro con lei. Ho anche chiesto se posso essere il proprietario del #21 della serie, perché ho alcuni cugini di questa moto nel capannone e mi piacerebbe uno di più”.

La Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary arriverà nei concessionari a partire dalla fine del prossimo settembre, con un prezzo di listino di 20.990 euro. E dopo queste preziose edizioni speciali, chissà cosa ha in mente Ducati per il futuro, dal momento che non abbraccerà l’elettrico, ma punterà invece sui carburanti sintetici.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote