di

Adesso che l'epidemia di Coronavirus ha costretto a casa una parte considerevole della popolazione mondiale (le ultime stime parlano di oltre 2 miliardi di cittadini) i centri commerciali sono praticamente spopolati, e la merce è praticamente abbandonata a sé stessa.

Questo vale anche per un enorme negozio pieno di automobili classiche situato a Morgantown, in Pennsylvania. Gli interni ricolmi di innumerevoli vetture di ogni tipo sono stati ripresi dal volo di un drone, e se aveste tre minuti e mezzo di tempo vi consiglieremmo la visione.

Il Classic Auto Mall si estende su una superficie di 31.215 metri quadrati e ospita all'incirca 1.400 auto ad una temperatura controllata. Attualmente 1.000 di questi sono in vendita, mentre i restanti 400 sono stati da poco ritrovati in fienili vari. Il Classic Auto Mall attua un programma di passaggio di proprietà di auto tra proprietari e i negozi i quali venderanno i veicoli ai clienti interessati.

A registrare il tutto ha pensato Nick Lang, un esperto nel manovrare i droni, che ha riferito:"Questa volta non ho dovuto pilotare attraverso numerosissimi e piccoli fori, come faccio di solito nei miei Fly-Through, perché non volevo in alcun modo distruggere o danneggiare nessuna auto. Sapevo di dover tenere una velocità costante per tutto il video, così mi sono concentrato su un'andatura dolce e fluida invece di scandalizzare le persone attraversando i finestrini di tutte le macchine."

A proposito di auto classiche e di fienili, è di recente stata riscoperta una collezione inestimabile di 50 vetture, la quale verrà venduta poco a poco all'asta. Per concludere tornando al tema della desolazione vi rimandiamo alle immagini da poco catturate a Manhattan, che mostrano una New York come mai prima d'ora.

Quanto è interessante?
1