Dramma al Nurburgring dopo un incidente: un morto e sette feriti durante il track day

Dramma al Nurburgring dopo un incidente: un morto e sette feriti durante il track day
di

Il Nurburgring, e in particolare la sua variante vecchia Nordschleife, è considerato una delle mete irrinunciabili per ogni appassionato di motori, ma è anche una delle piste più tecniche e pericolose del pianeta, specie per chi non fa il pilota di professione. Ci sono tantissime incognite da tenere in considerazione, e talvolta non perdonano.

Di recente abbiamo visto i danni subiti da una Porsche Cayman provocati da un incidente sul Green Hell, ma lo scorso lunedì la faccenda si è fatta molto più seria: il canonico track day giornaliero aperto al pubblico è stato teatro di un grave incidente che ha comportato la morte di un ragazzo di 34 anni e 7 feriti. Stando a quanto dichiarato da un testimone ai microfoni di Road & Track, il drammatico incidente è scaturito da un altro imprevisto avvenuto poco prima.

Una Porsche 911 GT3 aveva iniziato a perdere liquido sull’asfalto della pista, quindi il proprietario ha scelto, giustamente, di mettersi a lato pista per fermarsi e attendere il mezzo di soccorso che lo avrebbe riportato al paddock. Per alcuni può sembrare strano, ma al Nurburgring si tratta di una pratica comune, che viene effettuata anche durante le gare endurance, compresa la 24 ore del Nordschleife.

Il mezzo di soccorso è arrivato quindi nel sul luogo del misfatto per recuperare la Porsche e altre vetture che nel frattempo sono andate a sbattere a loro volta a causa del liquido perso dall’auto tedesca. A quel punto arrivava la Mazda MX-5 della vittima, che non è riuscita ad evitare il camion, schiantandocisi contro con così tanta violenza da incastrarsi sotto ad esso, prima di prendere fuoco.

La pista è stata quindi chiusa, e mentre sopraggiungevano i mezzi di soccorso le altre auto, fermate dalla bandiera rossa, sono state guidate verso una delle uscite laterali presenti lungo i 20 km del circuito. Non possiamo che stringerci al dolore della famiglia di questo appassionato che ha perso la vita facendo quello che più amava, e che ci insegna che non bisogna mai lasciare nulla per scontato, anche quando ci si trova in pista.

Quanto è interessante?
3
Dramma al Nurburgring dopo un incidente: un morto e sette feriti durante il track day