di

Una Tesla Model S "Raven", ultima evoluzione della berlina elettrica, si è confrontata in una gara d'accelerazione su 1/4 di miglio con alcune delle più temibili Muscle Car americane. Le ha distrutte tutte, oltrepassando la linea del traguardo in netto vantaggio.

Prima ancora circolava un video che vedeva una Tesla Model S P100D duellare singolarmente con una Mustang. In quel caso la meta è stata raggiunta in 11.11 secondi, contro i 12.89 secondi della Mustang. Nello stesso video si vede anche una seconda gara, questa volta contro una Audi S4, che ha portato a casa un dignitoso tempo di 12.77 secondi, con qualche frazione in meno rispetto all'americana. Ma non c'è modo di battere la Model S P100D, che a questo giro riesce addirittura a completare il quarto di miglio in soli 10.91 secondi. Trovate il video in calce.

In queste ore circola anche il video di un'altra Model S in una competizione di Drag Race, questa volta contro una Dodge Challenger SRT. Anche qua il risultato della gara è inequivocabile: la Model S ci impiega meno di 12 secondi, mentre la Challenger arriva al traguardo in quasi 14 secondi.

Arriviamo quindi all'ultimo video, pubblicato dal canale Youtube Tesla Racing Challenge. Questa volta oltre che con le solite muscle car, una Tesla Model S P100 D "Raven" gareggia contro una Corvette Grand Sport: 10.69 contro 12.58. Anche la Corvette è costretta a mangiare la polvere.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1