di

I ragazzi del canale YouTube DragTimes ci inondano di interessanti gare d'accelerazione tra le vetture più disparate in paragoni spesso improbabili. Questa volta però il confronto è forse meno ardito di quanto si creda, nonostante sia diversa la natura tecnologica a provvedere al movimento delle due sfidanti.

Stiamo parlando di una Tesla Model 3 Performance contro la nuova Chevrolet Corvette C8. Quest'ultima batte la precedente generazione in ogni ambito, e può raggiungere i 100 km/h da ferma in meno di tre secondi, ma da quanto possiamo vedere nel video non è facile ottenere un tempo simile nel mondo reale.

Infatti, quando la gara avviene, la supercar si mostra più lenta della berlina elettrica, soprattutto in partenza, dove l'all-wheel drive fa ovviamente la differenza. Dopo alcuni metri la Corvette comincia la sua rimonta, ma spesso è troppo tardi.

I numeri forniti da Tesla dicono che la Model 3 Performance va da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, un tempo molto simile a quanto fatto registrare dai ragazzi a bordo della Corvette, ma la variabile della cambiata influisce sulla consistenza dei tempi per il quarto di miglio, dove la Model 3 è più sicura.

A ogni modo la C8 è comunque una gran macchina, che in futuro è possibile riceva varianti ancora più veloci. Interessanti poi i rumor che riportano dello sviluppo di una versione plug-in hybrid che scarterebbe l'uso del V8 classico in favore di un più modesto V6.

Per concludere vi rimandiamo ad altre due drag race. La prima vede ancora una volta una Model 3 Performance ai nastri di partenza, ma di fianco si ritrova però una Nissan GT-R Nismo, rinomata per la sua incredibile accelerazione. Infine ecco a voi uno scontro da 2.000 cavalli: McLaren 720S e Dodge Demon se le danno di santa ragione.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1