di

Grazie ad un video pubblicato su Youtube da carwow ci è stato possibile assistere ad una gara d'accelerazione e di frenata tra una Ferrari Enzo ed una Ferrari LaFerrari. Una sfida che rappresenta il passaggio di testimone tra la classica propulsione e la via verso l'elettrificazione.

Certo, la Ferrari Enzo è molto più anziana e non ha nessuna possibilità di uscirne vincitrice, ma all'epoca ha rappresentato il futuro di Ferrari e delle sue ambizioni. Riprendendo tecnologie pensate per la Formula 1 la casa di Maranello ha realizzato un bolide sportivo dalle caratteristiche impressionanti per la sua era. L'implementazione del nuovo motore F140 B in configurazione V12 garantì 651 cavalli completamente aspirati ed una coppia di 657 Nm, per uno 0-100 in 3,14 secondi ed una velocità massima di oltre 350 km/h.

La sfidante, che risponde al nome di LaFerrari, ha invece incarnato il progetto della casa italiana per il futuro: quello di utilizzare l'energia elettrica per fornire un boost ulteriore alle performance. E ci sono riusciti al primo tentativo, senza alcun dubbio. Il nuovo V12 da 6,3 litri produce 789 cavalli e 700 Nm già di suo, ma con l'implementazione della tecnologia propulsiva mild hybrid si è arrivati a generare 963 cavalli di potenza e oltre 900 Nm di coppia, con un peso complessivo di soli 1.585 chilogrammi.

Le differenze tra le due vetture sono spaziali, ovviamente, e dal video vi è possibile verificarlo anche sull'asfalto voi vostri occhi. E' il risultato di 11 anni di innovazione, la quale però non si ferma: la Ferrari SF90 Stradale sta per arrivare, promettendo oltre 1.000 cavalli ibridi, un'accelerazione incredibile e un rifiorire di tecnologia. Infine, se siete appassionati di motori, non potete mancare al prossimo appuntamento con la Formula 1 (qui gli orari e dove seguirlo), che quest'oggi vede battagliare Ferrari e Mercedes per il GP di Russia 2019. In Pole il ferrarista Leclerc con un tempo ai limiti delle possibilità umane.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1