di

Per le gare d'accelerazione vengono quasi sempre utilizzate le più esotiche supercar, e un motivo ci sarà. Si tratta di vetture costruite specificatamente per la velocità e, anche se la drag race non è proprio la loro vocazione principale, è sempre incredibilmente divertente vederle sfidarsi tra loro in questo modo.

Quest'oggi abbiamo l'opportunità, grazie ai ragazzi di 888MF, di mostrarvi una gara d'accelerazione fenomenale tra una serie di vetture ambitissime. L'una di fianco all'altra troviamo una Ferrari 812 Superfast, una Ferrari 488 Pista, due McLaren 720S e una Lamborghini Huracan Performance. A ogni modo la perfezione è rasentata ma non raggiunta poiché, al posto di assistere a due 720S identiche sulla griglia di partenza, avremmo voluto piuttosto vedere confrontarsi anche la nuovissima Porsche 911 Turbo S, ma ci accontentiamo lo stesso.

Giusto per condividere con voi qualche cifra, è stato calcolato che il valore totale delle sfidanti ammonta a circa 1 milione di euro, mentre la potenza complessiva raggiunge i 3.541 cavalli. A ogni modo, a causa del fatto che la strada non permetteva una gara con tutte le vetture schierate contemporaneamente, si è intelligentemente optato per una serie di round, e va benissimo così.

Senza fare spoiler circa l'esito delle prove, vi diciamo già che alla fine c'è stata una sorpresa: la vincitrice ha dovuto battere anche la Porsche Taycan Turbo S, e cioè la prima supercar completamente elettrica della casa automobilistica tedesca. Si tratta di un bolide da 760 cavalli di potenza e 1.050 Nm di coppia istantanea. Siete curiosi di scoprire tutti i tempi? Date un'occhiata al fantastico video in alto.

Nel frattempo, per chiudere restando in tema, vi rimandiamo a una velocissima Dodge Charger che, in drag race, ha battuto in fila una Tesla Model 3, una Ford Mustang e una Chevrolet Corvette C7. Infine anche Dodge lo ha ammesso: per il brand il focus sul quarto di miglio è fondamentale.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3