di

Le drag race del team di carwow non ci deludono mai, ma dobbiamo ammettere che per ora nessuna sfida si era mostrata così complicata da portare a termine. Nonostante qualche goliardico fraintendimento tra Mark Watson e la sua controparte spagnola, il team ha messo a confronto la Jeep Trackhawk e l’Audi RSQ8. Dunque chi vince il match USA-Germania?

Da una parte abbiamo l’americana di bianco vestita, una Jeep Grand Cherokee Trackhawk, un peso massimo di 2429 kg che sotto al cofano monta un motore V8 6.2 litri sovralimentato che eroga ben 710 CV e 880 Nm di coppia che scaricano i bollenti spiriti su tutte e quattro le ruote motrici attraverso un cambio automatico a 8 marce con tanto di Launch Control (per i più curiosi, guardate questo Trackhawk da 1200 CV che tiene testa ad una McLaren 720S).

La sfidante tedesca vestita di grigio è invece l’Audi RSQ8, il SUV più sportivo della gamma di Ingolstadt (a proposito di fuoristrada Audi, scoprite i segreti della RS Q E-Tron che sta correndo la Dakar 2022), che monta un V8 da 4.0 twin-turbo capace di 600 CV e 800 Nm di coppia sulle quattro ruote motrici che sfruttano il sistema di trazione integrale Quattro assieme ad un cambio automatico ad 8 rapporti e Launch Control. I numeri sono leggermente inferiori alla sfidante americana, ma la teutonica è più leggera, con l’ago della bilancia che si ferma a 2315 kg.

La sfida è risultata più tosta del previsto non soltanto nella logistica, ma anche nello scontro tra le potenze in gara. Fin da subito si è capito che le forze in campo erano molto simili tra loro, e dopo due partenze, il risultato diceva 1 a 1. Il terzo tentativo è stato quello decisivo, ma non vi togliamo il gusto di scoprire con i vostri occhi l’esito della sfida, quindi vi invitiamo a premere play per gustarvi il filmato della run definitiva, a cui segue la prova di frenata, dove gli equilibri si sono nuovamente ribaltati.

Quanto è interessante?
1