di

Al canale YouTube Stef ABtv piace mettere in piedi sfide come quella che potete vedere dal video in alto la quale, se continuate a leggere, potrebbe risultare più interessante di quello che credete.

La prima sfidante è la fantastica Alfa Romeo 4C, e cioè una delle migliori nonché più belle auto sportive leggere che ci siano. Mentre il secondo aggettivo è probabilmente contestabile in quanto stiamo parlando di gusti estetici personali, il secondo è abbastanza incontrovertibile, in quanto la vettura ha un rapporto peso/potenza inferiore i 4 kg/CV: leggermente meglio persino di una Lotus Elise.

Arrivati a questo punto, quanto credete sia capace una 4C nell'affrontare una gara di accelerazione? Per scoprirlo Stef ABtv l'ha schierata di fianco ad una Mini Cooper JCW Roadster, che nella sua variante standard non avrebbe alcuna possibilità contro la Alfa, ed infatti è stata pesantemente modificata. Di fabbrica il suo motore da 1,6 litri erogherebbe 208 cavalli di potenza, ma in questo caso sprigiona 272 di cavalli e 400 Nm di coppia, i quali muovono un peso complessivo a vuoto di 1.255 kg.

La Alfa Romeo 4C invece monta l'iconico motore da 1,750 litri. In questo caso si tratta di un quattro cilindri turbo, che scarica sull'asfalto 241 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia. Numeri chiaramente inferiori a quelli della Mini, ma non bisogna assolutamente trascurare il peso perché la piccola italiana ha una massa di circa 940 kg.

Insomma, per scoprire l'esito della agguerritissima gara d'accelerazione vi rimandiamo al video in altro, ma per concludere vorremmo condividere con voi le ultime notizie provenienti dalla casa automobilistica italiana. La prima di queste riporta dello sviluppo di un SUV completamente elettrico di dimensioni medio-piccole nato da uno sviluppo sinergico tra i Gruppi FCA e PSA, mentre la seconda testimonia delle eccellenti doti di una Alfa Romeo 156 GTA modificata, la quale è riuscita assolutamente a tener testa ad una Ferrari 430.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2