di

Gli incidenti purtroppo capitano, ma molto spesso assistiamo a degli eventi che lasciano davvero senza parole. Molto spesso infatti sembra proprio che le persone ci provino gusto ad "andarsele a cercare", e in questo caso una donna, assieme al figlio di 11 anni, voleva mettere alla prova la sua fede in Dio, attraversando un incrocio a 200 km/h...

Ebbene sì, sembra una cosa fuori dal mondo, ma è successa davvero. La protagonista, originaria dell’Ohio, ha creato un macello dopo aver attraversato un'intersezione ad altissima velocità nonostante il semaforo rosso. Dopo un lieve impatto con una vettura che occupava l’incrocio, l’auto ha poi continuato la sua corsa distruggendo un palo della luce e finendo la sua corsa contro una casa.

La polizia di Beachwood, in Ohio, ha dichiarato che nessuna delle persone coinvolte nell’incidente ha riportato danni, compreso il bimbo a bordo dell’auto, ma le immagini delle telecamere di monitoraggio dell’incrocio tolgono il fiato. La Ford Taurus della donna compare all’improvviso nella scena, e sfiora di pochi millimetri l’auto che si stava immettendo, a cui ha letteralmente strappato il paraurti anteriore e i fanali.

L’impatto ha poi mandato in testacoda la Ford, che ha continuato la sua corsa travolgendo quello che le si parava davanti, fino allo schianto contro una casa a lato strada. La polizia ha cercato di capire cosa fosse successo, ma il caso è diventato incredibilmente limpido dopo le dichiarazioni della donna, che ha confessato di aver guidato intenzionalmente ad alta velocità e senza preoccuparsi del semaforo rosso perché voleva “mettere alla prova la sua fede in Dio”.

A quanto pare stava vivendo un periodo piuttosto difficile, pregno di sfortune e continue prove dure da superare, compresa la perdita del suo lavoro, e sentitasi abbandonata da tutti, ha deciso di “lasciare andare, e far prendere il volante in mano a Dio”.

Non possiamo certo sapere se quanto successo è merito di un intervento divino o soltanto una questione di fortuna e destino, ma di sicuro è andata decisamente meglio del previsto, proprio come in questo altro incidente, dove dopo un volo incredibile seguito da uno schianto, la donna alla guida ne è uscita illesa.

FONTE: Jalopnik
Quanto è interessante?
2