Donald Trump vuole tassare le auto europee: "Se producete qui niente dazi"

Donald Trump vuole tassare le auto europee: 'Se producete qui niente dazi'
di

Fra le tante promesse fatte da Donald Trump in campagna elettorale, vi erano anche migliaia di posti di lavoro creati grazie al ritorno/arrivo in patria di multinazionali interne/estere, addirittura The Donald voleva riportare negli USA la produzione Apple. Ora il Presidente lancia un appello alle case automobilistiche europee.

Conosciamo ormai bene la travagliata questione dei dazi cinesi e il tira e molla che l'amministrazione Trump sta portando avanti da mesi con il Paese asiatico. Le tasse sull'importazione però potrebbero colpire anche quelle case automobilistiche che costruiscono nel vecchio continente ed esportano negli USA, motivo per cui Trump ha detto a queste aziende (come il Gruppo Volkswagen, PSA, i marchi inglesi ad esempio): "Se vendete le vostre auto agli americani, dovete produrle qui. Se costruite i vostri impianti negli Stati Uniti non avrete dazi sulle vetture".

Sul tavolo vi è anche la questione del tasso zero da applicare a diversi prodotti europei, il Presidente però non è disposto a concederlo sulle automobili: "Hanno grandi marchi come Mercedes, BMW, vendono moltissime auto qui da noi e voglio che le producano direttamente sul territorio". Un'idea che andrebbe sicuramente a creare molti posti di lavoro, ma la case automobilistiche sono davvero pronte a fare un salto simile?

L'import e l'export di automobili del resto è all'ordine del giorno fra il vecchio e il nuovo continente, pensiamo solo - per fare un esempio recente - alle Tesla che arrivano via mare in Belgio e Olanda per la distribuzione europea. Gli stessi gruppi europei fanno viaggiare via mare, verso gli Stati Uniti e il Brasile, migliaia di automobili ogni anno, proprio in questo mese di marzo una nave cargo è affondata con oltre 2.000 vetture Audi e Porsche. Parliamo di una pratica ormai accettata e riconosciuta a cui difficilmente i marchi sapranno rinunciare. Vedremo come si svilupperà la questione.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
5