La Dodge Viper più stramba mai realizzata è ora in vendita

La Dodge Viper più stramba mai realizzata è ora in vendita
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In Italia in pochi ricorderanno la serie TV Viper, prodotta dal 1994 al 1999 e andata in onda in sordina su Italia 1. La serie fantascientifica si basa sullo stesso concetto di Supercar: per sconfiggere il crimine il protagonista sfrutta un’automobile super tecnologica.

Il nome non è casuale, il modello usato nella serie TV è una Dodge Viper che può “magicamente” cambiare aspetto quando è necessario entrare in azione. La vettura trasformata è conosciuta come “Defender” e la Paramount ne fece costruire 14 esemplari. Del design se ne occupò la stessa Chrysler, mentre la costruzione fu affidata alla Unique Movie Cars di Las Vegas. La Defender è basata sul telaio della Dodge Viper RT/10, allungato nel passo per l’occasione. La carrozzeria coupé, dall’aspetto futuristico, è realizzata in fibra di vetro. Dal punto di vista meccanico è essenzialmente una Viper RT/10: il grosso V8 da 8.0 litri è capace di erogare 406 CV di potenza massima e 630 Nm di coppia.

Uno degli esemplari è in vendita nel sito di aste Bring a Trailer e al momento, ad un giorno dalla chiusura dell’asta, l’offerta più alta è di 79.777 dollari, circa 73.500 euro al cambio attuale. La Defender in vendita non è mai stata sfruttata come auto stunt, ma bensì come vettura principale per le riprese e come protagonista degli eventi stampa legati alla Serie TV. Il valore deriva dall’essere un cimelio del mondo della TV statunitense: la Defender non è omologabile per circolare liberamente in strada.

Nonostante l’amore del pubblico verso il modello, il futuro della Viper è al momento un gigantesco punto interrogativo. L’ultima generazione ha cessato la sua produzione nell’agosto 2017. Gli elaboratori professionisti trovano tuttora nella Viper terreno fertile per le trasformazioni più estreme, come questa Viper da oltre 2.500 CV curata da Nth Moto. (immagini Bring a Trailer)

dodgedodgedodgedodgedodgedodge