Ecco la Dodge Deora 2022, una concept car leggendaria appena aggiornata

Ecco la Dodge Deora 2022, una concept car leggendaria appena aggiornata
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Dodge Deora è una leggenda su quattro ruote la quale ha avuto origine nei tardi anni '60. Nella sua prima iterazione si realizzava attraverso delle forme sicuramente impattanti, le quali attiravano gli sguardi di tutti gli astanti dei Saloni dell'auto.

Nel suo secondo stadio ha avuto altrettanta fortuna. Infatti nel 1968 è entrata a far parte dei fantastici modellini Hot Wheels di Mattel. Ma adesso qualcuno ha ripensato a lei ideandone una ulteriore trasformazione, la quale può essere ammirata dalla galleria di immagini in fondo alla pagina: la Deora 2022.

Tornando però alle origini dobbiamo dire che la Dodge Deora iniziale non fu progettata internamente a Chrysler, ma fu opera di un'azienda privata di design conosciuta come Alexander Bros. e situata a Detroit, in Michigan. Solo in seguito, dopo il clamore suscitato, la compagnia venne prese sotto l'ala protettrice di Chrysler. Dato che però il progetto era stato pensato precedentemente, il veicolo inglobava numerose componenti Ford, ma a Chrysler evidentemente non interessava.

L'esemplare di Deora fu esposto in molti Saloni dell'auto, ma poi fu venduta ad un grande appassionato e messa in garage fino alla morte di quest'ultimo. Nel 1998 è stata in seguito ripresa e restaurata per essere nuovamente apprezzata al Detroit Autorama del 2002, dove venne piazzata al centro della mostra di altri concept di Alexander Bros.

Da allora la sua fama non si placa affatto, e lo dimostra un designer di Zenvo Automotive, tale Frederik Steve Kristiansen, che ha improvvisamente riportato in auge il veicolo grazie a dei disegni che hanno attirato molta attenzione. Questi incorporano parecchie soluzioni già presenti in passato, come potete vedere voi stessi, ma secondo l'idea di Kristensen il concept in teoria è completamente autonomo. La caratteristica che salta di più all'occhio è, ovviamente l'enorme spazio posteriore in grado di ospitare due tavole da surf, proprio come accadeva per il modellino Hot Wheels. All'anteriore dominano le strisce di LED e le caratterizzanti forme aguzze e moderne.

Prima di lasciarvi vorremmo rimandarvi ad altri due interessanti concept. Il primo è appena stato messo in vendita: si tratta dell'unico Dodge Firearrow II del 1954. Il secondo invece è davvero peculiare. Si tratta di un rimorchio in grado di sfidare il Tesla Semi, è stato disegnato dalla compagnia cinese Dongfeng, e rappresenta il Bugatti Hyper Truck Concept: un veicolo da quasi 500 km/h.

FONTE: motortrend
Quanto è interessante?
1
dodgedodgedodgedodgedodgedodge