di

Negli Stati Uniti e in molti altri Paesi vengono spesso organizzati dei raduni di appassionati di motori, i quali sono soliti sfidarsi in modo del tutto illegale in gare di eccelerazione, esibizioni in derapate e varie altre competizioni.

Il video in alto è stato girato proprio a uno di questi raduni, che ha avuto luogo in un parcheggio di Los Angeles alcuni giorni fa. Da parte nostra non possiamo che apprezzare sfide di questo tipo, ma quando la sicurezza viene meno dobbiamo ammettere che tutto perde completamente di gusto.

Sul posto erano presenti numerosi modelli particolarmente interessanti. C'erano alcune Ford Mustang, due BMW Serie 3, almeno una Chevrolet Camaro, una Pontiac, più Dodge e chissà cos'altro. Il punto basso della serata si è verificato quando il conducente di una Dodge Challenger ha provato a realizzare un "donut" perdendo completamente il controllo e schiantandosi di muso contro la base in cemento di un lampione. A rendere la scena alquanto ansiolitica c'è il fatto che all'ultimo istante un individuo si è messo in salvo per un pelo saltando sulla base in cemento ed evitando di essere schiacciato dalla muscle car.

Certo, la Challenger non stava viaggiando a velocità altissime, e nonostante ciò la parte anteriore del veicolo ha accusato grossi danni. In effetti uno dei fari anteriori è letteralmente esploso all'impatto, e paraurti e griglia non se la passano molto meglio.

A quanto pare l'esemplare in questione era una Challenger con un V6 Pentastar aspirato da 3,6 litri, capace di erogare circa 310 cavalli di potenza e 363 Nm di coppia. Non si tratta del potentissimo modello col V8, ma può comunque cacciarvi in un pasticcio poco piacevole.

In chiusura, vogliamo cambiare completamente argomento senza però allontanarci dal produttore di veicoli di Auburn Hills. Sembra che sia le Challenger che le Charger stiano andando letteralmente a ruba a dispetto della loro veneranda età: i ladri le bramano, ma è in arrivo un sistema di sicurezza innovativo. In ultimo vogliamo assolutamente menzionare un esemplare di Dodge Viper modificato in modo del tutto folle: adesso, grazie soprattutto a due enormi turbocompressori, eroga la bellezza di 2.630 cavalli!

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1