Un documento di Chevrolet rivela la Corvette Zora ibrida da 1000CV

Un documento di Chevrolet rivela la Corvette Zora ibrida da 1000CV
di

Un nuovo documento interno di General Motors svela i piani per una super-sportiva ibrida da ben 1.000CV. Si chiama Corvette Zora, come il leggendario ingegnere dell'automotvie (nonché papà della prima Corvette) Zora Arkus-Duntov. Non sappiamo se sarà il nome ufficiale con cui verrà commercializzata, ma le prime info promettono molto bene.

Il motore principale dovrebbe essere un V8 biturbo da 5.5L (LT7) che, nella gestione dell'asse anteriore, sarà affiancato da uno o più motori elettrici — forse offrendo in questo modo il torque vectoring. È una soluzione che ricorda molto quella vista nell'Acura NSX, e che dovrebbe venire ripresa anche dalla Mustang con powertrain ibrido che, così vogliono i rumor, debutterà con la prossima generazione della pony car.

Il documento parla di un lancio previsto per il 2025, anche se alcune testate come Slashgear e Motor Trend sollevano il dubbio che GM debba dover rivedere almeno in parte i suoi piani.

Sempre nel documento si parla anche di una Corvette C8 Gran Sport ibrida che dovrebbe debuttare nel 2023, ma anche questa versione probabilmente verrà spinta più avanti nel tempo, forse nel 2024.

La buona, anzi ottima, notizia è che il documento interno conferma che General Motors non ha ancora cancellato il piano per una Corvette ibrida, né per una super Corvette come la Zora di cui si vociferava da un po' di tempo. Certo, forse ci saranno dei ritardi, ma GM ci sta ancora lavorando, e questo è quello che conta.

Nel frattempo, si parla di ritardi anche per l'arrivo di una versione decapottabile della Corvette C8: bisognerà aspettare il 2021/2022? Mentre un nuovo video mostra la C8 gareggiare contro una McLaren.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
1