La Divisione M di BMW festeggia i 50 anni con un emblema inedito e nuove colorazioni

La Divisione M di BMW festeggia i 50 anni con un emblema inedito e nuove colorazioni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 24 maggio 2022 si festeggia il compleanno della BMW M Division, in particolare il 50° anniversario dalla nascita del dipartimento sportivo del marchio dell’elica. Per celebrare la ricorrenza, BMW ha annunciato alcune chicche per i clienti che compreranno le auto M a partire da gennaio 2022.

Scendendo nei dettagli, tutti coloro che compreranno una BMW M o una BMW con allestimento M Sport avranno la possibilità di scegliere un emblema speciale per la loro vettura, assieme a tante nuove colorazioni tra cui scegliere (a tal proposito, scoprite la nuova tecnica di BMW per verniciare i suoi modelli personalizzati).

L’emblema si ispira al logo classico e originale di BMW Motorsport, che adottava il logo attuale con l’aggiunta di semicerchi con i famosi colori celeste, rosso e viola, che successivamente è diventato blu scuro. Vi siete mai chiesti cosa significasse questo iconico trio? Ebbene, il celeste è il colore che rappresenta la casa bavarese, il rosso è accostato alla natura racing, mentre il viola era il risultato del mescolamento dei due colori precedenti e di quello che significavano.

Questo emblema è nato nel 1972, e solo nel 1978 è stato trasformato nelle altrettanto iconico marchio con le tre strisce, e potrà essere applicato sul cofano motore, sul portellone del bagagliaio e sui cerchioni.

Come detto accanto assieme all’emblema speciale si affianca un ricco catalogo di colorazioni inedite per la carrozzeria: le tinte sono 50 e ognuna di esse ha un significato iconico e storico. A differenza dell’emblema, le vernici saranno disponibili soltanto per un ristretto gruppo di auto e tra le tante ci sarà il Dakar Yellow, il Fire Orange, il Daytona Violet, il Macao Blue, l’Imola Red e il Frozen Marina Bay Blue.

Emblema e tinte sono un ottimo modo per celebrare un importante anniversario, senza dimenticare che il prossimo anno sarà molto importante per la Divisione M, dal momento che nel 2022 farà il suo debutto la prima BMW M3 Touring della storia, ma anche il BMW XM, un SUV futuristico ad alte prestazioni.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1
BMWBMWBMWBMWBMWBMWBMWBMW