Distrugge una Model 3 e Tesla gli nega la garanzia, ma lui prova a romperne un'altra - Aggiornata

Distrugge una Model 3 e Tesla gli nega la garanzia, ma lui prova a romperne un'altra
di

Alcune settimane fa abbiamo riportato sulle nostre pagine un caso davvero particolare, nel quale il gestore del canale YouTube lowlifeduramax, tale Michael, aveva montato dei cingolati da neve alla sua Tesla Model 3, distruggendone completamente la meccanica.

La modifica aveva provocato un enorme sforzo e un conseguente surriscaldamento di alcune componenti e Tesla, venuta a conoscenza del comportamento non proprio perfetto del proprietario della vettura, aveva deciso di invalidare la garanzia e di non fornire alcuna assistenza gratuita.

Al momento lo YouTuber, da sempre autore di tuning completamente folli, non sembra aver recepito il messaggio, e ha dotato di giganteschi pneumatici da pick-up da 24 pollici la sua Model 3 Standard Range+. Insomma, invece di sborsare 7.000 dollari per riparare i danni che aveva da poco causato, Michael ha preso una direzione opposta, e non pare avere alcuna intenzione di fermarsi.

Gli enormi pneumatici chiaramente non rientrano sotto l'arco interno dei parafanghi della berlina elettrica, e quindi sono stati montati esternamente alla carrozzeria, per un look a dir poco strano. Per dare una prospettiva vi diciamo che la Model 3 con pneumatici da 18 pollici è alta circa 144 cm, mentre le sole nuove gomme hanno un diametro di 61 centimetri, andando quasi a superare l'altezza dal suolo dei fari anteriori.

Vi terremo aggiornati nel caso in cui Michael distrugga anche questo esemplare e cominci una ulteriore diatriba con la casa automobilistica californiana, ma nel frattempo godetevi questo peculiare render riguardo un Tesla Cybertruck da pista e sotto steroidi. Sempre che tutto questo non sia una grande montatura eh, potrebbe benissimo trattarsi di uno scherzo o di un fotomontaggio, finché non vediamo l'auto in azione manteniamo il beneficio del dubbio...

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
3
Distrugge una Model 3 e Tesla gli nega la garanzia, ma lui prova a romperne un'altra - Aggiornata