Distrugge e incastra l'Alfa Romeo Giulietta al casello: le ferie possono aspettare

Distrugge e incastra l'Alfa Romeo Giulietta al casello: le ferie possono aspettare
di

Dopo giorni estenuanti di lavoro, e soprattutto dopo un lungo periodo di limitazioni e restrizioni varie è comprensibile avere l’esigenza di evadere dal tran tran giornaliero, ma la fretta di andare in vacanza può giocare brutti scherzi, specialmente nel weekend di ferragosto, e in questo caso le ferie sono finite ancor prima di partire.

L’incidente è successo all’altezza del bivio con l’A57, all’ingresso del casello di Mestre, dove un’Alfa Romeo Giulietta si è letteralmente incastrata di traverso tra le barriere della corsia Telepass. Le dinamiche non sono ancora certe, ma a giudicare dalle immagini è evidente che la causa principale dell’accaduto sia stata la velocità assieme ad una buona dose di distrazione da parte del conducente.

Nonostante i cartelli della corsia Telepass suggeriscano un’entrata in corsia non superiore ai 30 km/h molto spesso si vedono auto sfrecciare non curanti dei limiti, e talvolta succede l’imprevisto, come in questo caso. Fortunatamente nessuno ha riportato danni nell’accaduto, ma non si può dire lo stesso per la Giulietta Rossa, che ha riportato danni sia sul frontale che sulla coda dell’auto, con tanto di esplosione degli airbag.

Ottimo invece il lavoro svolto dal soccorso stradale, che in breve tempo ha rimosso il veicolo dalla corsia senza creare ingorghi e code, anche se la corsia in questione è stata chiusa per molto tempo.

FONTE: Nordest24
Quanto è interessante?
4
Distrugge e incastra l'Alfa Romeo Giulietta al casello: le ferie possono aspettare