Un dirigente Volvo Polestar ammette: "Tesla è avanti a tutti"

Un dirigente Volvo Polestar ammette: 'Tesla è avanti a tutti'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oltre a Volkswagen, Audi e Porsche, che stanno lavorando sodo per rimettersi al passo con Tesla, anche Volvo - con il suo marchio elettrico Polestar - sta spendendo denaro ed energie per entrare nel mercato EV che conta. Un dirigente della compagnia però ha ammesso l'attuale superiorità di Tesla.

"Tesla è avanti a chiunque altro in fatto di efficienza energetica" avrebbe detto il dirigente Volvo. "L'azienda di Elon Musk ha sviluppato la propria tecnologia ed è avanti rispetto all'efficienza dei suoi motori. È un'area su cui stiamo lavorando davvero duramente per rimetterci al passo. Abbiamo rispetto per i nostri competitor, vogliamo dare filo da torcere per quanto riguarda il design e sulla tecnologia da offrire ai nostri clienti. Pensiamo che la tecnologia debba coinvolgere l'auto a 360 gradi, non solo ciò che la muove."

Certo non tutto è oro secondo l'executive di Polestar, che però ha scelto la strada più diplomatica possibile: "Potrei evidenziare alcune carenze di Tesla rispetto ai nostri prodotti ma non lo farò". Ricordiamo che Polestar è il marchio elettrico creato da Volvo due anni fa, con il quale è stata prodotta la Polestar 1 e si attende con ansia la Polestar 2, che andrà a competere in modo diretto con la Tesla Model 3. La Polestar 2 promette 440 km di autonomia a fronte di una batteria da 78 kWh, sarà disponibile il prossimo anno a un prezzo di partenza di 39.900 euro, anche se inizialmente si potrà ordinare solo una Launch Edition a 59.900 euro.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2