Dieselgate: trovati altri dispositivi "inammissibili" in Volkswagen

Dieselgate: trovati altri dispositivi 'inammissibili' in Volkswagen
di

Secondo quanto riferito dall'ANSA, l'Ente Federale dei Trasporti Tedesco avrebbe etichettato come "inammissibili" altri tipi di dispositivi per le emissioni dei gas da scarico sui motori diesel, che si aggiungono al già famoso EA 189 di Volkswagen.

A svelare l'indiscrezione la rivista Handelsblatt, che avrebbe avuto modo di mettere le mani su alcuni documenti segreti in possesso del Ministero Tedesco per la Mobilità.

A quanto pare, nei documenti si farebbe riferimento a motori Euro 6 da tre litri usati nelle Touareg, Porsche Cayenne e Macan, ma si parla anche dell'Audi A8 con motore da 4,2 litri. Ciò vuol dire che le vetture in questione potrebbero essere oggetto di possibile cause giudiziarie.

Secondo Handelsblatt, la motorizzazione avrebbe deciso di tenere nascosti i documenti finora dal momento che si tratterebbe di un rapporto privato intercorso tra l'autorità sorvegliante ed il produttore. "Finora è nota al pubblico solo la decisione sul motore due litri EA 189 di Volkswagen. Le decisioni su altri motori manipolati esistono, ma sono tenute segrete dall'Autorità federale dei Trasporti" si legge nell'articolo.

Il nuovo rapporto arriva a qualche giorno di distanza dalle accuse mosse nei confronti dell'ex CEO di Audi, a cui sono stati contestati i reati di "frode, discriminazione indiretta e pubblicità ingannevole" nello scandalo delle emissioni del 2015.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
1