Il diesel inquina di più con le alte temperature, e andrà sempre peggio

Il diesel inquina di più con le alte temperature, e andrà sempre peggio
di

L'aumento delle temperature rischia di rendere i veicoli a diesel una bomba ad orologeria. È un fatto noto, sopra ai 30 gradi i motori diesel producono molte più PST tossiche. Il fatto è che con l'innalzamento delle temperature globali superare i 30 gradi non è più un fatto raro o eccezionale quasi da nessuna parte.

Basti pensare alle temperature record che abbiamo sperimentato questa estete in Europa, con diverse località del continente che hanno superato picchi di temperatura che non venivano raggiunti da (letteralmente) secoli.

Secondo un nuovo studio di The Real Urban Emissions (TRUE) quando la temperatura supera i 30 gradi, specie se di molto, i motori diesel producono emissioni ben al di sopra di quanto consentito dalle leggi dell'UE a tutela dell'ambiente e della salute pubblica.

Grazie alle rilevazioni laser, i ricercatori sono riusciti a calcolare con una buona precisione la reale natura delle emissioni di NOx e CO2 nei principali motori diesel — per un totale di oltre 180.000 veicoli considerati, inclusi i pullman.

Anche i veicoli più efficienti, gli Euro 5 e 6, supererebbero del 20-30% i limiti consentiti in condizioni di estremo caldo. È un problema che non può più essere ignorato. Da una parte i motori diesel sono sempre più efficienti a condizioni normali ("mai così puliti", dice Volkswagen), dall'altra le condizioni eccezionali imposte dalle alte temperature, stanno diventando sempre meno... eccezionali.

FONTE: Jalopnik
Quanto è interessante?
4