Diesel Euro 4, scatta il blocco in Lombardia, Veneto, Piemonte e Emilia Romagna

Diesel Euro 4, scatta il blocco in Lombardia, Veneto, Piemonte e Emilia Romagna
di

Oggi, martedì 19 febbraio, il blocco alla circolazione per i veicoli Diesel di categoria Euro 4 è stato riattivato in ben quattro regioni: Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. A far scattare il ban alle Euro 4 è stato l'ennesimo superamento dei livelli consentiti di PM10 nell'aria.

Centraline Arpa in allarme: si è superata la soglia massima di PM10 nell'aria, siamo nuovamente sopra ai 50 microgrammi per metro cubo. Così si corre ai ripari, riattivando a partire da oggi 19 febbraio lo stop alla circolazione dei diesel Euro 4 (ed inferiori).

C'è una lista di Comuni da cui le auto in questione sono bandite, e il blocco alla circolazione interessa la fascia oraria che va dalle 8.30 alle 18.30. A soffrire in modo significativo il fenomeno smog e inquinamento sono, dunque, nuovamente le regioni del bacino Padano, altamente industrializzato, oggetto di un fittissimo e costante movimento da parte dei mezzi pesanti su gomma, e con un ricambio d'aria limitato per questioni morfologiche del territorio. Un coktail letale di concause che ha portato per l'ennesima volta il livello di PM10 sopra alle soglie massime.

Il blocco andrà avanti fino a giovedì 21 febbraio, salvo un rinnovo. In Lombardia il ban scatta nei comuni sopra ai 30mila abitanti. In Lombardia anche una serie di limitazioni per le abitazioni.

In Veneto il blocco riguarda il Veneziano e tutte le province della Regione fatta eccezione per Belluno. Manca in questo caso un giorno prefissato per la sospensione del ban: fino a nuovo ordine. Blocco per Disel fino ad Euro 4 e i benzina 0 e 1.

Emilia Romagna: sempre Diesel fino ad Euro 4 e i benzina 0-1, e sempre dalle 8.30 alle 18,30. Questo nelle province di Bologna, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna e Rimini.

E mentre per l'inquinamento si sa quali sono le categorie d'auto contro cui puntare il dito, non è ancora chiaro chi potrà salvare il pianeta. Probabilmente non le auto elettriche.

Quanto è interessante?
4