Alcuni dettagli sulla bellissima Moto Morini Milano 2019

Alcuni dettagli sulla bellissima Moto Morini Milano 2019
di

Fondata nel 1937 da Alfonso Morini, Moto Morini è uno dei marchi nostrani più iconici legato al mondo delle due ruote, un’azienda che nasce dall’amore per le moto da corsa e dalla voglia di innovare e reinventare la passione per i motori.

«La storia di Moto Morini continua ed il mito è rimasto intatto, sia nel ricordo di chi sognava la 3 ½, spinta dal bicilindrico a V di 72° longitudinale progettato da Franco Lambertini, sia di chi oggi si gode il carattere indomito del Bialbero 1200 CorsaCorta, firmato dallo stesso tecnico che ha voluto riprendere alcuni concetti dello storico motore»

E la 2019 Milano incarna proprio questo sogno: questa muscle-bike tutta italiana può vantare un favoloso V-twin di ottantasette gradi incastonato nel suo telaio a traliccio, che ricorda il vecchio Moto Morini 3½ e si dimostra capace di “regalare le vibrazioni e il piacere di guida “sanguigno” delle moto del passato”.

Il 2019 Milano è dotato di una forcella upside-down da 46 mm completamente regolabili che offrono una “corsa” di 4,75 pollici. Decisamente interessante il monoammortizzatore posteriore, altrettanto regolabile, con 4,3 pollici di escursione. I cerchi, invece, sono da 17 pollici, davanti e dietro, forgiati in lega di alluminio e vestiti con pneumatici Pirelli Angel GT.

La potenza? Il V-twin 1187cc è in grado di erogare ben 110 CV, che saranno tenuti sotto controllo dall’ aiuto fornito dall’ABS di serie.

Decisamente interessante il display LCD a colori da 5 pollici, completamente personalizzabile dall'utente così da decidere quali informazioni visualizzare in evidenza.

«Attraverso il suo carattere fatto di stile, versatilità e dinamicità, lancia oggi una nuova tendenza, proprio come la città di cui porta il nome e che l’ha ispirata: Milano», si può leggere in descrizione sul sito ufficiale.

Quanto è interessante?
5
Alcuni dettagli sulla bellissima Moto Morini Milano 2019