Decreto rilancio: ormai ci siamo, il bonus comprenderà anche le auto Euro 6

Decreto rilancio: ormai ci siamo, il bonus comprenderà anche le auto Euro 6
di

La pandemia di coronavirus ha fatto danni clamorosi in tutto il mondo, Italia inclusa. L'economia del nostro Paese ha accusato in modo particolare le misure di lockdown, ma adesso l'intenzione è quella di ripartire nel modo più veloce e indolore possibile.

Il settore automotive in Italia ha un peso fondamentale, e per questo motivo il Governo ha deciso di apportare particolari misure che possano favorire sia i produttori di auto come il Gruppo Fiat Chrysler (per FCA si parla anche di un enorme prestito garantito dallo stato), sia i consumatori nel momento dell'acquisto.

Per molte settimane si è parlato di incentivi mirati a rendere più appetibili le autovetture a minore impatto ambientale, come le auto elettriche e quelle ibride. Il Movimento 5 Stelle si è sempre dichiarato d'accordo con l'intervento, ma voleva escludere in maniera categorica le auto ad alimentazione tradizionale, Euro 6 incluse. Nel corso delle ultime ore però il partito più rappresentato alle camere ha deciso di ammorbidire la propria posizione venendo incontro a coloro che ancora desiderano di portarsi a casa veicoli a benzina, diesel, GPL o metano, purché siano Euro 6.

Molto probabilmente a far cambiare idee ai pentastellati sono stati Partito Democratico, Italia Viva e Liberi e Uguali, che avevano già deciso tutti insieme di non escludere completamente dagli incentivi le automobili tradizionali. Entrando nel merito della misura, vi diciamo che questi incentivi riguardano solamente l'acquisto di auto nuove, e sono legati principalmente alla rottamazione dei vecchi modelli.

Inizialmente PD, Iv e Leu optavano per un bonus di 4.000 euro, suddivisi in 2.000 euro forniti dallo stato e in altri 2.000 erogati dalle concessionarie. Allo stesso momento i vari partiti all'opposizione hanno presentato i propri emendamenti, utili a favorire la distribuzione massiccia delle vetture Euro 6 rimaste invendute in questi mesi di lockdown.

Per restare in tema di tutela ambientale e tecnologie green, vi informiamo del fatto che adesso i pannelli solari Tesla sono diventati più potenti ed economici: ecco tutti i dettagli. Passando a un altro tipo di mobilità green, e cioè a quella "micro", ecco a voi tutti gli accessori per il monopattino elettrico da possedere assolutamente.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
2