La Davinci Dynamics DC100 è assurda: brutalismo e propulsione elettrica

La Davinci Dynamics DC100 è assurda: brutalismo e propulsione elettrica
di

Davinci Motor, una compagnia con sede a Pechino, ha appena rivelato due nuove moto elettriche dal design assolutamente peculiare: la DC100 e la DC Classic. Entrambe si muovono grazie ad un pacco batterie da 17,7 kWh e accolgono il rider su un telaio in alluminio monoscocca, ma in termini di design non potrebbero essere più diverse.

Prima di scendere nel dettaglio vogliamo però sciorinare altri numeri da tener presente. Entrambi i veicoli mettono sull'asfalto una potenza di 140 cavalli e una coppia pari a 863 Nm grazie ad un'ottima unità elettrica atta a renderle eccezionalmente competitive. Il produttore orientale afferma che la DC100 può passare da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi: una tempistica per niente male.

Sull'autonomia per singola carica sappiamo ancora pochissimo, poiché i primi test della stampa palesano una forbice piuttosto ampia, ma i dati ufficiali raccontano di un range di 400 chilometri di range in ciclo WLTP. Ancora una volta, niente male davvero, soprattutto perché con un caricatore di Livello 3 si può immettere nella batteria l'85 percento di carica in circa 15 minuti.

L'elemento che ha maggiormente stupito gli astanti incarna però un altro elemento: il design assurdo della Davinci DC100, avvolta da un rivestimento in uno stile quasi brutalista, fatto di tagli netti e linee decise capaci di dare un senso di pesantezza e di robustezza fuori scala. Purtroppo non ci è ancora dato conoscere il peso della moto (caratteristica molto importante per le due ruote), ma non mancheremo di aggiornarvi nel caso dovessero arrivare succulente novità.

In ultimo non possiamo non parlare del prezzo. La DC Classic verrà assemblata in soli 50 esemplari da piazzare a 90.000 dollari l'uno e da consegnare dal prossimo aprile. La DC100 invece è molto più abbordabile, poiché parte da 27.500 dollari (23.300 euro) con consegna prevista dal luglio del 2022.

A proposito di nuove moto elettriche vogliamo informarvi circa l'imminente arrivo della Sondors Metacycle: è un modello compatto che pesa appena 90 chilogrammi. Oramai sono parecchi i brand storici impegnati ad elettrificare la propria gamma, ed Harley-Davidson non fa eccezione: anche grazie alla sua LiveWire il produttore sta registrando ottimi dati di vendita.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto