David Coulthard alla guida delle Mercedes-AMG One "si è sentito di nuovo un pilota F1"

David Coulthard alla guida delle Mercedes-AMG One 'si è sentito di nuovo un pilota F1'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’hypercar Mercedes-AMG One si sta facendo attendere più del dovuto se pensiamo che il suo reveal risale al settembre 2017, ma sappiamo che l’attesa verrà ripagata con il suo debutto. E la conferma arriva anche dall’ex pilota di Formula 1 David Coulthard, rimasto estasiato dalle performance che è in grado di esprimere.

Infatti di recente è stato invitato al Test Center di Daimler Immendingen per provare le doti della AMG One. L’area test Daimler mette a disposizione circa 30 circuiti test per un totale di 68 km di strade, asfaltate e non, ed è qui che è stato fatto buona parte dello sviluppo dell’auto, anche se più volte è stata avvistate attorno al Nurburgring.

Coulthard non ha potuto sbottonarsi troppo commentando l’auto, ma un’affermazione riassume al meglio quanto provato durante il test: “Mi sono sentito di nuovo un pilota di Formula 1!”. Gli occhi del pilota parlavano per lui. Sembrava quasi emozionato, e il motivo di queste sensazioni è prevalentemente dovuto al motore di derivazione F1 con cui viene equipaggiata la vettura.

Il propulsore infatti è un V6 di origine Formula 1, a cui si affiancano quattro motori elettrici, per una potenza complessiva che a quanto pare sfonderà la quota dei 1000 CV, andando a rivaleggiare con le altre hypercar del momento, come l’Aston Martin Valkyrie.

La Mercedes-AMG One non sarà un’auto per tutti, ma solo per pochi eletti. Noi comuni mortali però, potremo godercela sulle strade messicane di Forza Horizon 5, in uscita il prossimo novembre.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1