La dashcam di una Tesla Model 3 inchioda il conducente di un'altra Model 3: il video

di

Le dashcam delle Tesla hanno ormai ripreso di tutto: da atti vandalici a speronamenti, da comportamenti stradali azzardati a vero e proprio bullismo stradale. Questa, però, è la prima volta che una camera a bordo di una Model 3 sorprende un'altra identica Model 3 in un incidente tra gemelle.

Come potete vedere dal video il sinistro è avvenuto in un parcheggio multi-piano. Le vetture erano parcheggiate l'una di fianco all'altra e, mentre il proprietario di una di esse si metteva alla guida provando a uscire dalla zona di sosta, ha colpito l'altra vettura ferma innescandone l'attivazione dell'allarme e della dashcam, che ha registrato l'accaduto. In seguito l'autore del misfatto si allontana con la sua auto, ma subito dopo riappare in camera mentre pare scrivere su un fogliettino un suo recapito: il gesto migliore da compiere in queste occasioni.

Il danno arrecato all'altra Tesla non è stato di certo di grossa entità, ma situazioni come questa ci fanno riflettere sull'utilità che strumenti come una semplice telecamera a bordo di un'auto possano avere nella vita stradale di tutti i giorni. Non è raro infatti che in seguito ad un incidente la polizia abbia richiesto le registrazioni effettuate in automatico per chiudere dei casi che altrimenti si sarebbero rivelati di più ardua risoluzione.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2