Daimler e Mercedes investono sul futuro: 20 miliardi per auto e batterie

Daimler e Mercedes investono sul futuro: 20 miliardi per auto e batterie
di

Il Gruppo Daimler, che controlla Mercedes-Benz, Mercedes-AMG, Smart e non solo, traccia la strada per non farsi trovare impreparato in futuro seguendo idealmente cinque C: CORE, CASE, CULTURE, COMPANY e CUSTOMER.

Con CORE ci si riferisce alla soddisfazione dei clienti in ogni ambito, reagendo in modo flessibile alle evoluzioni del mercato, con CASE invece il Gruppo guarda a una mobilità sempre più connessa, autonoma, condivisa e integrata attraverso servizi intelligenti. CULTURE pensa invece all'innovazione e allo sviluppo, oltre che a creare una nuova cultura di leadership all'interno dell'azienda, mentre COMPANY mira a creare una struttura aziendale forte in grado di gestire qualsiasi sfida globale.

In termini materiali, fra le altre cose, il primo grande provvedimento volto allo sviluppo del gruppo riguarderà le batterie delle future auto elettriche. Daimler ha firmato investimenti per 20 miliardi di euro, per introdurre entro il 2022 ben 130 varianti elettrificate a listino - non si parla solo di auto consumer ma anche di camion, autobus e furgoni.

Pensando della sola Mercedes, entro il 2025 si prevede che le vendite elettriche/ibride del marchio saranno comprese fra il 15 e il 25% del totale, grazie a 10 miliardi di euro di investimenti più un ulteriore miliardo per la produzione delle batterie. Logico aspettarsi Daimler e Mercedes in prima linea per la prossima rivoluzione elettrica.

Quanto è interessante?
1
Daimler e Mercedes investono sul futuro: 20 miliardi per auto e batterie