Dacia vola in Italia: è il brand straniero che vende più auto nel nostro Paese

Dacia vola in Italia: è il brand straniero che vende più auto nel nostro Paese
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Secondo voi qual è il brand straniero più venduto in Italia? Ovviamente Dacia, ed è alquanto semplice intuire i motivi: rapporto qualità/prezzo insuperabile e modelli essenziali, senza fronzoli, funzionali all'estremo - al di là di un rebranding che sta funzionando a meraviglia.

È ormai un anno che Dacia ha deciso di cambiare logo e volto alla sua comunicazione, diventando più accattivante e al passo coi tempi - e Renault Retail Group Roma è il primo concessionario italiano a svelare il nuovo volto di Dacia. Un'operazione che ha anche portato a vetture ottime, pensiamo alla Dacia Sandero Stepway bi-fuel che abbiamo provato, alla Sandero Streetway perfetta per la città (la nostra prova della Dacia Sandero Streetway), alla nuova Dacia Duster che abbiamo guidato in Francia (fra le nostre mani inoltre c'è una Dacia Duster Extreme 2022, con l'articolo in arrivo).

Dacia ha anche pensato alle famiglie numerose, portando sul mercato il Jogger 7 posti a un prezzo super (alla guida del nuovo Dacia Jogger 7 posti). Non stupiscono dunque i dati di vendita nel nostro Paese: primo brand straniero per vendite a privati e secondo brand in assoluto del mercato auto italiano (sempre privato).

Nel Q1 2022 sono state immatricolate 18.232 Dacia, il che equivale all'8,4% del totale. In termini di market share abbiamo un aumento del 3,7% rispetto al Q1 2021. Fra i modelli vola la Sandero, con ben 9.580 immatricolazioni, terza auto più venduta d'Italia nel Q1 2022, che i clienti scelgono soprattutto in variante Stepway (2 su 3) e in motorizzazione bi-fuel benzina-GPL (il 70%). Duster è al terzo posto fra le vetture straniere vendute a privati con 7.146 immatricolazioni, mentre l'elettrica Spring è la EV più venduta nel Q1 2022 con 1.234 unità immatricolate.

Quanto è interessante?
1
DaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDacia