Una Dacia speciale per Papa Francesco, il regalo di Renault

Una Dacia speciale per Papa Francesco, il regalo di Renault
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questa mattina Papa Francesco ha ricevuto in dono un'auto davvero speciale, una Dacia Duster 4x4 con tutte le modifiche opportune per servire al meglio il Pontefice. L'auto è stata consegnata direttamente da Chriophe Dridi e Xavier Martinet, rispettivamente MD Groupe Renault in Romania e Direttore Generale del Gruppo Renault Italia.

La livrea è rigorosamente bianca, come vuole il protocollo. Gli interni sono invece di colore beige, mentre sul cofano svettano due bandierine dello Stato del Vaticano. Una Papamobile in tutto e per tutto.

La versione in questione ha cinque posti, con il vano passeggeri che ospita un divanetto posteriore. Ma non basta questo per rendere un'auto una Papamobile che si rispetti, così troviamo anche una serie di optional e accorgimenti che rendono questa Dacia Duster 4x4 distinguibile da tutte le altre auto della gamma.

C'è un ampio tetto apribile, ad esempio, con sovrastruttura vetrata smontabile. L'altezza libera dal suolo invece è di 30mm più bassa della norma, in modo da facilitare l'accesso al veicolo del Papa.

"Con questo dono a Sua Santità, il Gruppo Renault rinnova il proprio forte e continuo impegno per porre l'Uomo al centro delle sue priorità", ha dichiarato Xavier Martinet.

Un regalo che immaginiamo sarà stato sicuramente gradito, ma non è proprio il più prezioso di cui abbiamo memoria. Sempre il Pontefice aveva ricevuto in dono anche una Lamborghini speciale, finita poi all'asta con un ricavo di 900mila euro. Durante la sua visita alle Mauritius il Papa invece era stato trasportato su una Nissan Frontier modificata.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
4