Dacia Jogger debutta al Salone di Monaco: una 7 posti a metà tra van e crossover

Dacia Jogger debutta al Salone di Monaco: una 7 posti a metà tra van e crossover
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dacia sta diventando una presenza sempre più consistente nel mercato automobilistico europeo, e a dimostrarlo sono i dati di vendita della vettura, che lo scorso luglio ha tolto la VW Golf dal trono con la Sandero. Da circa un anno manca però in gamma una vettura a sette posti per le famiglie più numerose, ma l’attesa è finita.

La Dacia Lodgy era uscira di produzione ormai da un anno, e in occasione del salone di Monaco 2021 la casa rumena ha tolto i veli dalla Jogger, una vettura che sembra uscita da una fusione tra un crossover e un van. Di recente Dacia ha mostrato la sua nuova brand identity votata all’uso delle proprie auto all’aria aperta, per soddisfare i clienti più avventurosi in maniera efficace con robustezza e affidabilità, ma a buon prezzo, e la Jogger incarna alla perfezione le nuove idee del marchio.

Il nome è chiaramente ispirato agli sport all’aria aperta, e secondo il produttore la Jogger è il mezzo con il miglior rapporto tra prezzo e abitabilità offerta presente sul mercato. Il nuovo modello è disponibile sia a 5 che a 7 posti, e se davanti il look è simile alla Sandero Stepway, guardando la fiancata e il posteriore della vettura si evince facilmente che le dimensioni in gioco sono ben superiori.

La Jogger sarà infatti la vettura più lunga presente nella gamma Dacia con una lunghezza di 4,55 metri, che favorisce lo spazio del bagagliaio che nella versione a 5 posti misura 708 litri, mentre abbattendo tutti i sedili arriva addirittura ad una capacità massima di 1819 litri, a cui si aggiungono altri 24 litri ricavati attraverso numerosi porta oggetti sparsi per l’abitacolo.

Proprio come in altri modelli della casa, nel caso in cui venga ordinata nell’allestimento più rifinito, all’interno dell’abitacolo ci sarà una specie di tablet che funge da sistema di infotainment, mentre per le versioni più spartane ci sarà un semplice supporto per smartphone orientabile e ruotabile, così da poterlo trasformare in un perfetto strumento di navigazione.

La scelta delle motorizzazioni invece ricade sulle unità già utilizzate da Dacia, tra cui non figura alcun tipo di motorizzazione diesel. Si può optare per un motore 1.0 litri a 3 cilindri da 110 Cv accoppiato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti e trazione anteriore, altrimenti si può scegliere un’unità Eco-G a GPL, che offre un’autonomia stimata di circa 1000 km grazie all’utilizzo di GPL (40 litri) e benzina (50 litri). Entro il 2023 si aggiungerà anche una versione ibrida, e chissà che non vedremo anche una versione full-electric come la Dacia Spring.

L’apertura degli ordini per la Dacia Jogger è prevista per il prossimo novembre, e arriverà nei concessionari a partire da febbraio 2022.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
DaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDaciaDacia