di

Quest'epoca sarà ricordata a livello automobilistico per la grandissima quantità di nuovi marchi che si sono affacciati sul panorama delle super sportive. Czinger Vehicles è tra questi e sta dimostrando di che pasta è fatta la sua 21C.

Ad agosto la 21C aveva conquistato il record di Laguna Seca, battendo il tempo della McLaren Senna. Questa volta la Czinger 21C si è imposta al Circuit of the Americas (COTA), registrando un tempo di 2 minuti e 11,33 secondi. Sull'asfalto del circuito statunitense si è scatenata una versione praticamente di serie, omologata regolarmente per la strada. Il precedente primato per le auto di serie del COTA, 2 minuti e 17,12 secondi, apparteneva alla McLaren P1.

La Czinger 21C sfrutta un V8 biturbo da 2,9 litri, supportato da due motori elettrici posizionati sull'assale anteriore, rendendo l'hypercar una trazione integrale. In totale la potenza erogata è di 1.250 CV, una cifra esorbitante considerando i soli 1.240 chilogrammi di peso.

“Questa azienda progetta, produce e assembla in California [...] rappresentiamo anche gli attributi americani e lo spirito di inclusione e opportunità. Il nostro team è arrivato da tutta l'America e da tutto il mondo per unirsi a noi”, ha commentato patriotticamente Lukas Czinger.

Czinger produrrà 80 esemplari della 21C, le prime consegne sono previste per inizio 2023. Restando in California vi consigliamo di dare un'occhiata alla Elation Freedom, hypercar elettrica da 1.900 CV.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1