Il Cybertruck Tesla avrà un vetro 'futuristico': l'inedito brevetto

Il Cybertruck Tesla avrà un vetro 'futuristico': l'inedito brevetto
di

Con l'avvicinarsi dell'uscita del tanto atteso e chiacchierato Cybertruck, continuano ad emergere indiscrezioni inedite in merito al rivoluzionario pick-up elettrico a firma Tesla ed Elon Musk. L'ultima riguarda un parabrezza realizzato con una tecnologia innovativa.

Dopo che il capo design di Tesla ha svelato che la carrozzeria del Cybertruck sarà anti graffi, oggi tocca a Electrek fornire un'importante anticipazione sul pick-up futuristico americano e riguardante in particolare il vetro che verrà posizionato sul parabrezza e non solo. Elon Musk, in occasione della famosa presentazione del 2019, aveva sottolineato più volte l'importanza dello stesso vetro anti proiettile, registrando anche un clamoroso epic fail, ma a quanto pare Tesla ha lavorato molto in questi quattro anni per dare vita a qualcosa di unico.

E' stato così svelato un brevetto inedito che riguarda la realizzazione di un vetro in grado di piegarsi con il caldo. In poche parole, rispetto allo standard, il parabrezza montato sul Cybertruck sarà modificabile quasi a piacimento dai macchinari di Elon Musk, cosa invece non possibile solitamente, per lo meno stando a quanto siamo stati abituati fino ad ora.

Il brevetto è stato depositato pochi giorni fa, il 19 gennaio scorso, e sullo stesso si legge “Sono fornite delle strutture di vetro per autoveicoli aventi curve e linee caratteristiche e metodi per formare le stesse. Un metodo esemplificativo include l'applicazione di calore localizzato (ad esempio, tramite un laser, un elemento riscaldante) in una posizione di una struttura di vetro sostanzialmente piana, e la flessione della struttura di vetro in quella posizione (ad esempio, lungo una linea della struttura di vetro planare) per formare una caratteristica linea nella struttura in vetro. La piegatura può essere realizzata per avere un raggio di curvatura compreso tra 2 mm e 5 cm. Ulteriori strati di vetro curvi o uniti possono inoltre essere inclusi per formare una struttura di vetro multistrato curvo per uso automobilistico”.

Si tratta ovviamente di un gergo molto tecnico ma che rende l'idea del vetro inedito che monterà il Cybetruck. Non è certo che il brevetto riguarderà la prima produzione del pick-up di Tesla, in ogni caso il vetro verrà montato sui modelli futuri, comprese le vetture che hanno reso celebre il marchio.

In attesa di ulteriori dettagli sale altissimo l'hype nei confronti dell'innovativo “furgone” elettrico americano, nel frattempo la concorrenza sta iniziando ad affilare le armi, come dimostrato dal vistoso IAT-T Mad, considerato il Cybertruck cinese.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2