Cyber 667 immagina una Porsche 911 in stile Cyberpunk: le immagini

Cyber 667 immagina una Porsche 911 in stile Cyberpunk: le immagini
di

In molti sostengono che i designer Porsche sono quelli col compito più facile, in quanto la 911 basa il suo design su uno stile riconoscibile da vari decenni. Di questo ovviamente si può discutere, e infatti non è propriamente vero, ma qualcuno ha deciso di stravolgere questa idea conservatrice presentandoci una 911 uscita da un universo Cyberpunk.

Si tratta del designer Pawel Breshke, che ci ha presentato dei render davvero fantastici. Il professionista indipendente ha intitolato la sua opera come Cyber 677 Porsche, attraverso la quale ha immaginato il futuro della iconica 911.

"Questa idea mi ha indotto ad una frattura con caratteristiche cruciali del brand, ma ho voluto conservare la silhouette generale, la quale è davvero riconoscibile in tutto il mondo." Così Breshke ci ha spiegato il suo metodo ma, tralasciando le linee generali, ha cambiato proprio tutto.

I fari anteriori ad esempio hanno un qualcosa in comune con quelli della nuova Genesis GV80 e G80, e un altro dettaglio spiazzante è l'assenza di un lunotto posteriore, o almeno di un lunotto vero e proprio, perché quello presente è minuscolo. Come potete ben immaginare, alla visione posteriore ci pensano delle telecamere apposite:"L'obiettivo era quello di ottenere un uno stile un po' grezzo che facesse riferimento al mondo Cyber, ma al contempo tenendo alcune superfici morbide in modo tale da ottenere una coerenza con la linea generale."

In pratica siamo sicuri non sia stato facile ideare una vettura simile, ma dal nostro canto affermiamo con soggettività che si tratti di una rilettura stupenda, soprattutto per quanto concerne lo stravagante retrotreno, con fari LED che attraversano l'auto per tutta la sua larghezza, finendo per poggiarsi infine sui passaruota. Apprezzabili anche gli scarichi divisi in due da un segmento di colore blu, una tonalità ripresa anche nei mozzi, nei fari e in alcune parti degli interni.

Ottimi render anche quelli messi in atto da Ugur Sahin Design, che ha immaginato una fantastica Alfa Romeo Barchetta in chiave moderna e Speedster. Degna di nota poi la rappresentazione di Scott Barras, disegnatore il quale ci propone una Tesla GT: e cioè un'auto a metà tra l'aspetto classico delle EV californiane e lo stile consolidato delle muscle car americane, datele un'occhiata.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Porsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche TaycanPorsche Taycan