La Cupra UrbanRebel cambia nome e diventa Raval: arriverà nel 2025

La Cupra UrbanRebel cambia nome e diventa Raval: arriverà nel 2025
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Barcellona, Cupra ha presentato per la prima volta al pubblico la Tavascan e la DarkRebel che avevano visto in anteprima, ma ha sorpreso tutti annunciando la Raval, ovvero la versione di produzione del concept UrbanRebel, nato con l’obiettivo di essere il modello entry-level del marchio.

Per il momento bisogna accontentarsi soltanto del nome, perché i dati tecnici non sono ancora noti, ma il look della Raval non sarà molto differente dal prototipo da cui deriva, e ancora una volta la sua denominazione si basa sulla geografia della Spagna: Raval infatti è uno dei quartieri più sorprendenti di Barcellona, e la vettura ne incarnerà lo spirito stando a quanto dichiarato dal brand.

A tal proposito, Wayne Griffiths, presidente di Seat e Cupra, ha dichiarato: “Cupra Raval non è solo un’auto. È un invito a una nuova generazione che si aspetta qualcosa di meglio. Un’auto ribelle e 100% elettrica, con un proprio carattere e legata alla ‘Gen Z’. Qualcosa di più emozionale”.

Cupra ha poi specificato che la produzione avverrà nello stabilimento centrale di Martorell, dove l’azienda investirà 3 miliardi di euro per integrare le linee di produzione dei modelli a combustione interna con quelle dedicate ai nuovi modelli elettrici che arriveranno a partire dal 2025 e che saranno basati sulla piattaforma MEB Small del Gruppo VW.

CUPRA UrbanRebelCUPRA UrbanRebelCUPRA UrbanRebelCUPRA UrbanRebel