di

Gli abitanti di Pomona e di altre comunità dell'area sud della California hanno assistito ad un lungo inseguimento da parte della polizia locale, la quale durante lo scorso 6 aprile ha avuto non pochi problemi ad arrestare la corsa di un automobilista totalmente fuori controllo.

Ci teniamo a precisare che al momento non risultano gravi ferimenti durante o dopo la fuga, ma il criminale sospetto di omicidio è stato comunque preso in custodia. Ottime notizie quindi, ma probabilmente staremmo raccontando una vicenda completamente diversa se non fosse stato per l'intervento del conducente di un autoarticolato.

Come potete vedere dal video in alto, pubblicato su YouTube dall'emittente locale KTLA 5, al minuto 33:48 il fuggitivo a bordo di un pickup (probabilmente un Toyota Tacoma) ha lasciato un parcheggio per passare sotto una pompa di benzina. In quel momento l'individuo credeva di poter accelerare rimettendosi in carreggiata, ma il suo tentativo è stato immediatamente stroncato non appena ha approcciato l'incrocio.

Al minuto 33:58 l'uomo in fuga crede di poter passare davanti all'enorme TIR in transito, ma il conducente del mezzo di trasporto pesante accelera all'ultimo istante facendolo schiantare contro la durissima cabina. La visuale aerea permette di vedere il dispiegamento istantaneo degli airbag del pickup, nonché gli evidenti danni al muso del veicolo. In quella frazione di tempo era tutto chiaro, sia per i poliziotti che per il sospettato: la sua corsa era arrivata al capolinea.

Non è difficile immaginare che prima o poi gli agenti a bordo delle loro volanti avrebbero comunque acciuffato il criminale, anche perché il dispiegamento di forze in alcuni stati americani è davvero notevole, ma bisogna comunque sottolineare l'importanza dell'intervento del camionista, ma da parte nostra sconsigliamo in ogni caso qualunque tipo di ingerenza in un'operazione del genere: non si sa mai cosa possa accadere.

Per avviarci a chiudere restando in tema non possiamo non citare l'assurdo inseguimento della polizia a Frosinone: uno scalmanato a bordo di un go-kart ha provato a fuggire raggiungendo i 150 km/h nel buio di un'extraurbana. Non si è trattato di un intervento alquanto lungo, soprattutto se lo compariamo all'inseguimento approntato a Los Angeles nel febbraio di quest'anno: la folle corsa è durata circa sei ore.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1