di

Chi non conosce il mitico Maggiolino Volkswagen? Il celebre Beetle è entrato in produzione nel lontano 1938 per terminare la sua corsa solo nel 2003 (l'ultima unità è del 2019), con oltre 21 milioni di unità vendute dal marchio tedesco. Fra tutte queste vetture però il Maggiolino che state per vedere è assolutamente unico e... gigante.

Qualcuno infatti negli USA (e dove sennò?), nel sud della California, ha ben pensato di creare un Maggiolino enorme, una riproduzione in scala aumentata del 40% (l'obiettivo era anche maggiore ma per permettere la circolazione in strada alla vettura non si è andati oltre). Basato su un truck Dodge, sotto il cofano di questo assurdo Maggiolone se ne sta un motore Hemi V8 da 5.7 litri; la carrozzeria è stata ricreata scannerizzando al laser un autentico Maggiolino Cabrio del 1959 - e bisogna ammettere che la riproduzione è clamorosa.

Vista accanto a un normale Beetle, si fa fatica a prima vista a capire se davvero si abbia a che fare con un Maggiolino enorme oppure che l'altra sia una replica miniaturizzata. Nonostante l'aspetto anni '50, il Maggiolone è dotato di tutti i più recenti comfort che un truck Dodge possa offrire, dal servosterzo ai sedili riscaldati, passando per un comodo cambio automatico. Fortunatamente a oggi il gigantesco Beetle non ha causato alcun incidente per strada (nel senso che la gente che si ferma a guardarlo a bocca aperta non si è ancora schiantata da nessuna parte), inoltre Scott Tupper - colui che ha realizzato il progetto - ha affermato di aver ricevuto molteplici offerte di acquisto ma ci tiene a ribadire che l'ultra Maggiolone non è in vendita e non lo sarà mai. Vi mettereste mai alla guida di un Beetle simile?

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
2