Quanto costerà ad Haas riparare i danni della VF-22 di Schumacher?

Quanto costerà ad Haas riparare i danni della VF-22 di Schumacher?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le Qualifiche dello scorso GP di Formula 1 in Arabia Saudita hanno fatto per un paio di minuti mancare il battito a migliaia di appassionati in tutto il mondo. Il silenzio radio proveniente dalla Haas di Schumacher dopo quel bruttissimo incidente in curva 10 a Jeddah ha fatto per un attimo temere il peggio.

Il GP di Arabia Saudita non era cominciato sotto una buona stella, visto l’attacco missilistico che ha innalzato un polverone mediatico durante le prove libere, ma ha rischiato di peggiorare ulteriormente dopo che Schumacher, negli ultimi minuti delle Q2, ha perso il controllo della VF-22 schiantandosi in velocità dritto contro il muro.

Il risultato si è tradotto in una vettura fortemente danneggiata e con numerosi pezzi del telaio finiti tra la curva 10 e 11. Dopo un controllo parallelo con Ferrari, è stato confermato che la batteria e il motore sembrano in buone condizioni, tuttavia non si può dire lo stesso del resto. Gunter Steiner, Team Principal della Haas, ha così fatto un po’ di conti circa i danni: “Penso che il costo sia piuttosto alto perché le sospensioni sono completamente andate, a parte quelle all’anteriore sinistro. Penso che sia rimasto qualcosa lì, ma per il resto è tutta polvere di carbonio.

Dopodiché aggiunge: “Non so di quanto si parla esattamente in termini economici, ma tra il cambio, il telaio totalmente andato e così anche il radiatore… direi tra i 500mila dollari e il milione.

Steiner ha aggiunto che nonostante il budget cup il team ha messo da parte un paio di risorse per far fronte a situazioni del genere, tuttavia non si potrà attingere troppo da questo fondo dal momento che un altro paio di incidenti del genere lo prosciugherebbero. E voi, invece, cosa ne pensate dell’incidente di Schumacher nelle qualifiche e del costo di riparazione? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
4