Quanto costa sostituire una batteria Tesla? Ma soprattutto: dopo quanto va cambiata?

Quanto costa sostituire una batteria Tesla? Ma soprattutto: dopo quanto va cambiata?
di

Quando si parla di auto elettriche c’è soprattutto una domanda che torna ricorrente: quanto spenderò il giorno in cui dovrò sostituire la batteria originale? Analizziamo il caso Tesla per capire quanto si spende a sostituire una batteria al di fuori della garanzia e perché...

Come ogni prodotto, anche le Tesla europee vengono vendute con una garanzia. Il produttore americano offre 8 anni di garanzia su Model S e Model X, assicurando al cliente che la batteria non scenderà al di sotto del 70% di capacità entro questo lasso di tempo. Su Model 3 Long Range e Model Y il 70% di capacità è garantito entro i 190.000 km, mentre su Model 3 Standard Range si hanno 8 anni di garanzia o 160.000 km.

Quando si acquista un nuovo veicolo Tesla, dobbiamo davvero preoccuparci di dover sostituire, prima o poi, la batteria? Dipende. Le batterie Tesla sono costruite per durare nel tempo, il produttore è ormai sul mercato dal 2012 e ci sono stati casi di batterie che hanno superato gli 800.000 km percorsi, alcune addirittura sono famose per aver superato il milione e mezzo di chilometri prima che il degrado della chimica fosse davvero tangibile (in questo specifico caso, la batteria originale è stata cambiata in garanzia a 290.000 km, poi però la sostitutiva ha retto per 1,2 milioni di km). In linea teorica, dunque, è altamente probabile che nell’arco vitale della vostra Tesla non abbiate alcun bisogno di sostituire la batteria. Secondo un fondatore Tesla, le loro batterie possono funzionare tranquillamente per 15 anni, dunque è probabile che il problema non vi si porrà neppure durante il ciclo vitale dell'auto, soprattutto se percorrete 15.000-20.000 km l'anno.

Potrebbe in ogni caso palesarsi l’evenienza, cerchiamo dunque di capire quanto si andrebbe a spendere. Sul tema non esiste un vero e proprio listino fisso, dipende ogni volta dal lavoro che bisogna svolgere su una determinata auto e dai prezzi delle batterie che sono molto volubili (solitamente tendono a scendere con il passare del tempo...), su Model 3 comunque si spendono “di base” dai 2.800 euro ai 6.500 euro, poi ogni mercato ha i suoi prezzi, le sue tasse, la manodopera ecc. Ci sono stati preventivi italiani arrivati a 11.000 euro, parliamo però di auto che avevano in ogni caso già superato i 240.000 km. Su Model S i prezzi possono salire sensibilmente, si va dagli 11.200 ai 14.000 euro base più spese extra.