Cosa significa Full Hybrid? Quando conviene prendere un'auto ibrida con questa tecnologia

Cosa significa Full Hybrid? Quando conviene prendere un'auto ibrida con questa tecnologia
di

Dopo aver visto cosa significa Mild Hybrid, andiamo oggi ad approfondire il significato di Full Hybrid. Come si comporta un’auto ibrida con questa tecnologia?

Come abbiamo potuto notare con gli articoli passati, esistono quattro tecnologie ibride sul mercato. Se Micro Hybrid rappresenta il sistema entry level e più economico, il Plug-in Hybrid è il più complesso e costoso. Nel mezzo abbiamo Mild Hybrid e Full Hybrid. Quest’ultimo è un sistema più complesso del Mild, leggermente più costoso ma anche molto più efficiente.

A bordo abbiamo sempre un motore termico e uno elettrico, la batteria che alimenta il secondo propulsore però è un po’ più grande rispetto al sistema Mild (può arrivare anche a 9 kWh) e l’auto è in grado di percorrere più chilometri in Full Electric. Se molte auto ibride spengono e riaccendono il motore termico istantaneamente a un semaforo, per esempio, le Full Hybrid hanno la possibilità di accenderlo successivamente, viaggiando in elettrico fino a velocità di circa 30 km/h.

In questo modo i consumi vengono ridotti in maniera più corposa. Alcune delle migliori Full Hybrid del mercato permettono di viaggiare in elettrico anche fino a 50 km/h, capite dunque che può rivelarsi un sistema davvero efficace quando si viaggia in città. Inoltre costa sensibilmente meno del Plug-in Hybrid, che ha batterie agli ioni di litio più grandi e un sistema completo di ricarica via cavo.

Quanto è interessante?
1