Cosa sappiamo sulla nuova Tesla Model 2: 400 km di autonomia con 40 kWh

Cosa sappiamo sulla nuova Tesla Model 2: 400 km di autonomia con 40 kWh
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’1 marzo 2023 potrebbe diventare un giorno storico per Tesla (Tesla annuncia l’Investor Day dell’1 marzo 2023): l’azienda di Elon Musk potrebbe presentare al mondo la sua nuova Model 2, vettura compatta e accessibile per una larga fetta di pubblico. Ma come sarà l’auto? Ecco cosa sappiamo...

Elon Musk e soci stanno puntando a una vettura che possa partire da 25.000 dollari negli USA. In Europa potrebbe costare circa 30.000 euro, il che significherebbe comunque 14.000 euro in meno rispetto alla Model 3 più economica del momento. Secondo il giornalista Pierre Ferragu, che potremmo definire un insider eccellente del mondo Tesla, la nuova Model 2 (non sappiamo se il nome sarà effettivamente questo ma su Twitter tutti ormai la chiamano così…) dovrebbe essere più leggera del 30% e montare una batteria più piccola del 25% rispetto alla Model 3.

In termini di dimensioni, la batteria della Model 2 dovrebbe essere in linea con la Peugeot e-208 o la nuova Volkswagen ID.2 vista nelle prime immagini, ma con l’efficienza dei motori Tesla. Il peso dovrebbe essere ridotto grazie a un telaio realizzato interamente in alluminio, mentre su Model 3 abbiamo una fusione di acciaio e alluminio; inoltre, essendo una vettura più piccola, abbiamo meno vetro, meno pannelli e meno componenti in generale.

Passando alla capacità, la Tesla Model 3 Standard Range offre 54 kWh di energia, la nuova Model 2 invece dovrebbe arrivare a 40 kWh con un peso di 349 kg, ovvero 170 kWh/kg, un rapporto eccezionale. La tecnologia sarà quasi certamente LFP (per saperne di più: pro e contro delle nuove batterie LFP), mentre l’autonomia dovrebbe raggiungere i 400 km, il che sarebbe fantastico per il tipo di vettura (ricordiamo che la Tesla Model 3 RWD offre 491 km WLTP). Con queste caratteristiche, Tesla potrebbe davvero lanciare un veicolo “rivoluzionario”, il cui peso sarebbe in fondo simile ad altre vetture a benzina di pari segmento. Il prossimo 1 marzo sapremo tutti i dettagli ufficiali, o almeno speriamo…

Cosa sappiamo sulla nuova Tesla Model 2: 400 km di autonomia con 40 kWh