Cosa sono rollio, beccheggio e imbardata in un'auto?

Cosa sono rollio, beccheggio e imbardata in un'auto?
di

Se adorate le auto e leggete molte prove e recensioni, spesso avrete sentito le parole rollio, beccheggio e imbardata. Ma cosa significano queste espressioni? Andiamo a scoprirlo in maniera semplice.

Partendo dal principio, con rollio, beccheggio e imbardata si intendono tre diversi moti rotazionali che riguardano la scocca di un'auto e i suoi assi di rotazione. Il rollio nello specifico è un'oscillazione che avviene sull'asse longitudinale e si verifica ad esempio in curva, quando una vettura tende a piegarsi troppo su un fianco.

Quando parliamo di beccheggio invece ci riferiamo ai movimenti relativi all'asse trasversale. Si ha a che fare con tale fenomeno quando la vettura si inclina in avanti in fase di frenata, oppure tende a sollevarsi frontalmente/abbassarsi posteriormente in fase di accelerazione.

Infine l'imbardata rappresenta quel movimento che può avvenire attorno all'asse verticale di una vettura, che va a condizionare l'angolo di sterzo e l'aderenza delle gomme. Si verifica quando la parte anteriore e quella posteriore di un'auto oscillano in maniera troppo veloce, portando l'auto a perdere il controllo.

Un'auto che sia ben costruita tende solitamente ad azzerare i fenomeni di rollio e beccheggio, garantendo un'imbardata inesistente grazie all'elettronica, così da regalare al conducente una grande stabilità generale. Nell'immagine creata da Davide Galli di f1ingenerale.com è ritratta una monoposto di Formula 1 ma i tre fenomeni avvengono costantemente anche nella vita quotidiana su vetture passeggeri.

Quanto è interessante?
3
Cosa sono rollio, beccheggio e imbardata in un'auto?