di

La Chevrolet Corvette di ultima generazione ha apportato un cambio di paradigma storico per la supercar americana, la quale è passata dopo molti decenni da un motore in posizione anteriore ad una disposizione centrale (forse è proprio per questo motivo che la Corvette C8 è introvabile in concessionaria).

Ciò ha avuto sicuri benefici in termini prestazionali, poiché il nuovo motore V8 LT2 aspirato manda verso l'asfalto 497 cavalli di potenza a 6.450 giri al minuto e 630 Nm di coppia a 5.150 giri. Per chi cerca performance senza compromessi esiste anche il pacchetto Z51 Performance, il quale spinge la vettura a 502 cavalli e 637 Nm.

Da molti mesi però gli appassionati non fanno altro che attendere con ansia il debutto della scontata variante Z06, la quale ha sempre incarnato quella più aggressiva e fuori di testa. Per la gioia di molti, in giornata odierna Chevrolet ha condiviso il primo teaser sulla Corvette Z06 chiedendo a tutti di restare sintonizzati per il prossimo 26 ottobre, data in cui avverrà la presentazione vera e propria.

Come è lecito che sia per un teaser, le informazioni condivise sul bolide sono molto poche, ma è praticamente confermata la natura convertibile della Z06, nonché un incremento sensibile del numero massimo di giri al minuto: si potrebbe oscillare tra gli 8.500 e gli 8.600 rpm.

Qualcuno è già pronto a scommettere che il team di sviluppo abbia portato il V8 ad una cilindrata di 5,5 litri, ma per avere conferme in tal senso non ci resta che attendere, poiché la data del reveal è davvero vicina.

Per chiudere continuando a parlare della supercar più famosa d'America vogliamo buttare uno sguardo al futuro del marchio: un prototipo di Corvette E-Ray è al Nürburgring, e l'elettrificazione a breve toccherà anche lei.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1