Questa Corvette Convertible del 1967 è unica nel suo genere

Questa Corvette Convertible del 1967 è unica nel suo genere
di

La Corvette Convertible della galleria di immagini in fondo alla pagina è una delle vetture più affascinanti che vedrete quest'oggi e, nel caso aveste parecchie facoltà monetarie, potrebbe essere la vostra nuova fiamma.

A rendere immediatamente speciale la Corvette d'epoca è il fatto che sia il primo esemplare dotato del pacchetto RPO L88 opzionale. Inoltre siamo davanti all'unica Corvette Convertible L88 del 1967 verniciata in Tuxedo Black.

Il listino della casa d'aste Mecum rivela che l'esemplare è stato originariamente ordinato da Tony DeLorenzo Jr., figlio dell'ex dirigente delle pubbliche relazioni di General Motors Anthony G. DeLorenzo. Il ragazzone aveva intenzione di utilizzare la Corvete per le gare, e ha quindi richiesto delle modifiche specifiche per tale scopo. Chevrolet Engineering pertanto ha migliorato freni, sospensioni e motore prima che DeLorenzo Jr. avesse effettivamente tra le mani la vettura.

Il pacchetto opzionale L88 aggiunge inoltre un monoblocco in ghisa, componenti in acciaio forgiato, bielle forgiate, pistoni con rapporto 12.5:1, testata in alluminio, collettore d'aspirazione in alluminio e tanto altro. Secondo General Motors in questo stato la Corvette Convertible può erogare ben 568 cavalli di potenza e 637 Nm di coppia, a differenza di 435 cavalli in condizioni di fabbrica.

Appena la macchina è stata consegnata a DeLorenzo Jr., costui vi ha gareggiato e ha persino vinto. Durante la stagione 1968 ha cambiato proprietario ma ha continuato a correre fino alla metà degli anni '80 riuscendo a portarsi a casa il primo posto nel Canadian Road Race Championship del 1982. Di recente invece la Corvette classica è stata restaurata per partecipare a concorsi estetici, ma adesso con un esborso ingente chiunque può metterla nel proprio garage.

Restando in tema di Corvette d'epoca, ecco a voi un esemplare particolarmente sfortunato: il suo proprietario l'ha rimessa in moto dopo ben sei mesi di stop, ma a causa dell'inutilizzo c'è stato un guasto ai freni, per cui il conducente ha frenato senza successo e si è scontrato col muro della propria abitazione. Al giorno d'oggi abbiamo invece la Corvette C8, che potete ammirare in questa fantastica drag race mentre sfida una Tesla Model 3 elettrica e una Ferrari 458 Spider.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Chevrolet CorvetteChevrolet CorvetteChevrolet CorvetteChevrolet CorvetteChevrolet CorvetteChevrolet CorvetteChevrolet Corvette